Connect with us

Che cosa stai cercando?

Celeb

Time elegge le cento donne più importanti dal 1920 a oggi: pochissime le dive pop

Condividi

Quando dico “pochissime”, intendo proprio le tre che vedete nella foto. E basta. Madonna, Beyoncé e Regina George sono le uniche tre popstar ad avercela fatta nella lista delle cento donne più influenti degli ultimi cento anni secondo Time, una donna all’anno dal 1920 a oggi. Non tutte sono state anche “person of the year”, per ovvie ragioni, ma ne è stata comunque scelta una all’anno fino ad arrivare alla fantasmagorica beyond pazzesca Greta nel 2019. Quali sono, quindi? Madgezilla nel 1989 come “provocatrice”, L’Imperatrice del Mondo Beyoncé nel 2014 come “colei che ha riscritto le regole”, e infine Taylor Swift nel 2017 come parte del movimento Me Too.

Qui la top 100 completa, ma per quanto possiate cercare non troverete chi avrebbe meritato di starci davvero. Qualche esempio che mi balza alla mente? Chessò: Geri Halliwell per aver definito come si lascia una girlband e si lancia una carriera solista top, Mariah Carey per aver inventato il Natale, Jennifer Lopez per aver dimostrato che le donne sono le uniche a poter avere tutti i talenti che esistono contemporaneamente, o Cher per essere nata prima del 1920 e meritare comunque un posto in questa lista.

Commenti

Archivio

#houseparty

Facebook

Potrebbero piacerti anche

Speciale

È proprio vero: quanto più credi di essere esperto in una materia (leggasi: lo Spearsanesimo), più la tua ignoranza è pronta a sorprenderti insegnandoti...

Viral

Mentre scrivo, su Twitter è in trend topic mondiale “compagna Britney”, comrade Britney in inglese. E vi giuro: ora sono assolutamente convinto che il...

Speciale

Dubbi non ce ne sono: dobbiamo restare a casa. Ora, nonostante il dovere di essere civilmente responsabili e la fascinazione dell’incentivo a fondersi con...

Musica

Ricapitoliamo: nel futuro, l’eterosessualità sarà finalmente estinta e tutto quello che rimarrà saranno bande di punk che litigano nel deserto, come se Mad Max...

error: Il contenuto è protetto dalla copia.