Connect with us

Che cosa stai cercando?

Musica

spice girls, taylor swift e lady gaga: le loro playlist ufficiali per la giornata della donna

Condividi

Visto che oggi è la giornata internazionale della donna e non dobbiamo perdere un’occasione per celebrare le donne, tutte le donne, perché non ascoltare ben tre playlist create da tre nomi triplo platino del pop? Inizierei immediatamente dalle Spice Girls: se parliamo di girl power a chi altro dovremmo rivolgerci?

Le Spice mi rimangono sul pop scanzonato e ovviamente le ringrazio per questo. La gemma di tutta la lunghissima playlist da 81 canzoni rimane Not Such An Innocent Girl di Posh. Ma Havana era necessaria? Non la posso ascoltare, Havana, mi urta. Sono sicuro l’abbia messa Mel B.

Lady Chromatica intitola Women of Choice la sua playlist, che contiene diverse gemme, molte delle quali devo ammettere non avevo mai ascoltato. Bravissima per aver selezionato (e credo che lo abbia fatto davvero lei) artiste emergenti e meno conosciute, oltre a quelle più hot del momento come Rosalia e la pazzesca Rina Sawayama. Si tratta di un’esclusiva Apple Music, quindi non ho un embed di Spotify da agevolarvi.

Infine, Regina George ha aggiornato la sua playlist fissa (anche questa esclusiva Apple) a favore di una selezione al cento per cento femminile. Anche lei fa un’ottima selezione tra artiste emergenti, del momento, amiche e dive varie. Amissimo Prince Nokia e c’è anche Halsey che diciamocelo è tutto e anche di più, quindi più che promossa anche Taylor.

Commenti

Archivio

#houseparty

Facebook

Potrebbero piacerti anche

Speciale

È proprio vero: quanto più credi di essere esperto in una materia (leggasi: lo Spearsanesimo), più la tua ignoranza è pronta a sorprenderti insegnandoti...

Celeb

Quando dico “pochissime”, intendo proprio le tre che vedete nella foto. E basta. Madonna, Beyoncé e Regina George sono le uniche tre popstar ad...

Viral

Mentre scrivo, su Twitter è in trend topic mondiale “compagna Britney”, comrade Britney in inglese. E vi giuro: ora sono assolutamente convinto che il...

Speciale

Dubbi non ce ne sono: dobbiamo restare a casa. Ora, nonostante il dovere di essere civilmente responsabili e la fascinazione dell’incentivo a fondersi con...

error: Il contenuto è protetto dalla copia.