Connect with us

Che cosa stai cercando?

Celeb

louisiana, petizione per sostituire i monumenti ai confederati con statue di britney spears

Condividi

Il mondo sta cambiando in fretta gente, e in un twist del tutto inaspettato potremmo trovarci entro dicembre di fronte a una realtà che non avremmo mai osato immaginare: il 2020 potrebbe non essere una merda dall’inizio alla fine. Certo, la situa in giro per il pianeta non è esattamente delle più calme e serene, ma dopo il vento della pandemia direi che almeno siamo passati al turbinio della rivoluzione, ed è sempre cosa buona e giusta. In questi giorni si sta facendo un gran parlare in USA di quanto i monumenti ai confederati, sparsi in varie città, siano il simbolo della supremazia bianca. In molti si sono accaniti contro le raffigurazioni e Nancy Pelosi, qualche giorno fa, ha espressamente dichiarato che molte statue e nomi di basi americane non dovrebbero più ricordare gente che nei confronti della nazione si è comportata da “traditori”.

Fortunatamente, c’è qualcuno che ha avuto un’idea persino migliore. Siamo in Louisiana, terra sacra che ha dato i natali a The Legendary Miss Britney Spears Living Legend You Can Look But Don’t Touch, e su Change.org un devoto della Santa ha avuto il colpo di genio: sostituiamo tutte le statue dei confederati con raffigurazioni di Britney! “Ha già guadagnato la sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood, e ora è il momento di darle il tributo che merita nella sua terra natale”, scrive Kassie Thibodeaux nella geniale petizione. “Britney Spears è una fonte di ispirazione per milioni di persone e ha provato la forza del proprio carattere non solo superando un ben noto crollo mentale, ma anche continuando a lavorare su ste stessa per migliorarsi”. E poi, dopo aver elencato alcuni miracoli della Santissima, conclude: “Fate la cosa giusta: rimpiazzate le statue dei confederati con una vera eroina della Louisiana e un essere umano dalla grande influenza, Britney Spears”.

Thibodeaux dimentica di dire che la Santa è anche una figura di spicco del neosocialismo, e che le sue teorie a proposito della ridistribuzione delle ricchezze possono rendere gli USA un posto migliore e liberare il mondo dalle tenaglie del capitalismo. Hai detto poco! Al momento la petizione è stata firmata da quasi 21 mila rivoluzionari, ma i numeri crescono a vista d’occhio in tempo reale. Se le cose vanno come devono andare, tutte le città della Louisiana potrebbero avere finalmente la loro statua di Britney Spears nella piazza del municipio. A quel punto c’è solo da sbizzarrirsi sul soggetto: Britney col serpente Banana, Britney in tutina su Marte, Britney con le candele alla vaniglia… Il solo limite è l’immaginazione. Make Louisiana Great Again!

Commenti

Archivio

Facebook

Potrebbero piacerti anche

Celeb

C’è chi usa la carta forno, chi una sciarpa, chi addirittura la maschera di Buzz Lightyear. E poi c’è Sam Asghari, il Santo Consorte,...

Speciale

È proprio vero: quanto più credi di essere esperto in una materia (leggasi: lo Spearsanesimo), più la tua ignoranza è pronta a sorprenderti insegnandoti...

Celeb

I Quarantine Diaries di Madgezilla su Instagram hanno evidentemente messo in ansia amici, conoscenti, ex colleghi e vicini di casa, perché non si capisce...

Celeb

Mentre voi credevate che facesse la rincoglionita davanti a una macchina da scrivere e partecipasse a party esotici forte della sua immunità, Madgezilla covava...

error: Il contenuto è protetto dalla copia.