Connect with us

Che cosa stai cercando?

Celeb

lizzo combatte (e vince) il breakdown da quarantena con un video in lingerie sexy

Condividi

La favolosa Lizzo ha deciso di prendere la situazione in pugno e affrontare il mental breakdown da quarantena con un video che è diventato immediatamente virale. In una giornata più buia del solito, infatti, Lizzo dice di essersi svegliata ed essersi sentita super cessa, e cara mia se ti capisco. Io ormai mi sono ridotto a bullizzare lo specchio lanciandogli cose, insultandolo, cercando in tutti i modi di minare la sua sicurezza da marmorea superficie riflettente senza nessun riguardo per i miei sentimenti. Ma quello niente, continua senza ritegno a non indorare la pillola manco poco poco. Ecco perché Lizzo ha deciso di combattere il fuoco col fuoco, mettersi un completino sexy e dare una testata in faccia all’odio per se stessi.

“È stata una lunghissima giornata di merda”, dice Lizzo. “Focalizzatevi su una parte del vostro corpo che non vi piace e mostratele un po’ d’amore oggi stesso. Questa quarantena fa soffrire molte persone a livello mentale, perché non possiamo uscire e non possiamo dedicarci a tante delle cose che facciamo di solito per stare meglio. L’odio per me stessa ha iniziato a invadermi ma devo ricordarmi che sono sempre al 110 per cento that bitch. Vi amo!”

Ben detto, Lizzo. Cacchio, ben detto. Naturalmente nei commenti si è immediatamente levata la solita ondata di critiche sulla sua fisicità, che non sarebbe di “buon esempio” per i giovani e bla bla bla. Tutti dietologi, esperti di nutrizione, psichiatri, pedagoghi e quant’altro. Tutti, inevitabilmente, sempre terrorizzati dal diverso. Ma il livello di quello che offende le persone al solito parla più di loro stesse che di altro, quando il messaggio di Lizzo è molto chiaro: non lasciate che un momento difficile come questo si insinui nella vostra mente e peggiori la percezione alterata che avete di voi, che vi porta a detestarvi. Resistere all’odio verso se stessi, al non essere aderenti a certi schemi, non è una cosa che si può risolvere a suon di chiacchiere: e quindi, se si ha voglia di farlo e coraggio di esporsi, è più che legittimo mostrare il culo su Instagram come farebbe una ragazza magra qualsiasi che si vede inondare di follower e complimenti. Qualcun altro che affronta le stesse debolezze, qualsiasi sia il motivo o l’oggetto del suo malessere, lo vedrà e probabilmente si sentirà meglio. Sei 200 per cento that bitch Lizzo, ti amo anch’io.

Commenti

Archivio

Facebook

Potrebbero piacerti anche

Celeb

C’è chi usa la carta forno, chi una sciarpa, chi addirittura la maschera di Buzz Lightyear. E poi c’è Sam Asghari, il Santo Consorte,...

Speciale

È proprio vero: quanto più credi di essere esperto in una materia (leggasi: lo Spearsanesimo), più la tua ignoranza è pronta a sorprenderti insegnandoti...

Celeb

I Quarantine Diaries di Madgezilla su Instagram hanno evidentemente messo in ansia amici, conoscenti, ex colleghi e vicini di casa, perché non si capisce...

Celeb

Mentre voi credevate che facesse la rincoglionita davanti a una macchina da scrivere e partecipasse a party esotici forte della sua immunità, Madgezilla covava...

error: Il contenuto è protetto dalla copia.