Connect with us

Che cosa stai cercando?

Musica

stupid love, il ritorno di lady gaga è molto più colorato del previsto

Condividi

Ricapitoliamo: nel futuro, l’eterosessualità sarà finalmente estinta e tutto quello che rimarrà saranno bande di punk che litigano nel deserto, come se Mad Max e Drag Race avessero colliso nello stesso universo. Lady Chromatica e i suoi amici vestono rosa il mercoledì, e da quanto ho capito dal pilota di questa nuova stagione dei Power Rangers vanno in giro a sedare le risse con la sola imposizione delle mani.

Il video è diretto dal regista di molti clip di Sia (tra i quali Chandelier e Cheap Thrills), Daniel Askill. Rigorosamente #shotoniphone, riporta Lady Germanotta nel deserto in un contesto molto diverso da quello di Joanne. In totale coerenza col brano, Gaga reinventa il suo mood da baraccona proiettandolo verso il futuro, visivamente ma anche con un’operazione revival che riesce a non cadere nel banale. Sicuramente il tutto è un po’ pigro: a settimane di distanza dall’uscita “illegale” della canzone, ero pronto a scommettere tutto che ci saremmo ritrovati Stefani a dirigersi da sola in un minifilm di diciotto minuti, che espandesse un po’ il concetto della supereroina dell’amore in un mondo post apocalittico. Così non è, i tempi sono cambiati, ma sicuramente si tratta di un’introduzione al mondo di Chromatica che probabilmente verrà ripreso anche nei prossimi video tratti dall’album.

Certo, non si può negare che il tutto sia un attimo posticcio. Ma mi piace molto l’estetica vaporwave/Sorayama del progetto e trovo che, nonostante alcuni momenti un po’ brivido tipo le coreografie e le facce del nostro Premio Golden Globe & Oscar, ci sia comunque un vago senso del ridicolo che impreziosisce consapevolmente il tutto. Insomma, non mi sconvolge ma mi rassicura e mi mette curiosità sull’intera era. Del resto a me la canzone è piaciuta subito e continuo ad amarla. Max Martin e BloodPop hanno fatto anche qui un lavoro di recupero delle sonorità pop della Lady, con un brano che scongiura (per ora) il mio timore più grande: Gaga che canta Shallow per sempre.

Devo dire che il pacchetto, insomma, non mi dispiace. Anzi, spero che Chromatica sia un lavoro coeso e che punti molto su questo revival pop dance. Piccole Gaghe crescono: un po’ di leggerezza, un pizzico di messaggio, e le chiappe finalmente più libere di muoversi.

Commenti

Archivio

#houseparty

Facebook

Potrebbero piacerti anche

Speciale

È proprio vero: quanto più credi di essere esperto in una materia (leggasi: lo Spearsanesimo), più la tua ignoranza è pronta a sorprenderti insegnandoti...

Celeb

Quando dico “pochissime”, intendo proprio le tre che vedete nella foto. E basta. Madonna, Beyoncé e Regina George sono le uniche tre popstar ad...

Viral

Mentre scrivo, su Twitter è in trend topic mondiale “compagna Britney”, comrade Britney in inglese. E vi giuro: ora sono assolutamente convinto che il...

Speciale

Dubbi non ce ne sono: dobbiamo restare a casa. Ora, nonostante il dovere di essere civilmente responsabili e la fascinazione dell’incentivo a fondersi con...

error: Il contenuto è protetto dalla copia.