nuovo inizio per aaron carter: ora traffica illegalmente cani salvati dai rifugi


Vi ricordate di quando Aaron Carter litigava col fratello Nick per Penis Hilton? E quando era finito in rehab perché si era sniffato pure i CD dei Backstreet Boys?
Fortunatamente Aaron ora è un cittadino onesto, tanto che rivende per soldi i cani che ha salvato con tanto amore dal canile. La bomba è stata lanciata da TMZ, che ha postato anche un video nel quale Aaron cerca di piazzare un bulldog trovatello per 3.500 dollari. E pare che per Aaron sia proprio un’abitudine: “salva” cani dai rifugi per rivenderli a caro prezzo online. Qualcuno si è persino preso la briga di raccogliere i suoi misfatti e pubblicarli su Twitter, tanto per far finire questo scempio. Il canile dal quale il losco figuro si rifornisce è al momento al lavoro per accertare il misfatto.
Aaron, dal canto suo, rigetta le accuse e dice di non vendere dei poveri cani orfani “per denaro”, però non ci spiega come mai parla di cifre e mette annunci su Facebook.
Viviamo in un mondo ingiusto, altrimenti qualcuno metterebbe un annuncio per rivendersi Aaron Carter su Subito.it e nessuno risponderebbe.