sabato 16 giugno 2018

madonna si mangia vivo un fan su instagram e sostiene: "anche le mie creme sono arte"


"La mia linea per la pelle è anch'essa parte della mia eredità e della mia arte. Un'estensione di quello che sono e quello in cui credo, e ne sono molto fiera, mi appassiona molto. Se non ti piace, allora non seguirmi. Non sono una scimmia ballerina messa al mondo solo per darvi canzoni!! Se non hai qualcosa di carino da dire allora non dire nulla! C'è già abbastanza negatività nel mondo. Concentrati su ciò che ti piace nella vita e utilizza le tue energie in quello".
Pippone made in Madonnaccia rivolto a un incauto fan, che su Instagram le ha sostanzialmente detto: "Hai rotto il cazzo con 'ste creme per la faccia, fai le canzoni perché stai diventando ridicola".
Apriti cielo. Madgezilla ha tirato fuori gli artigli e ha ordinato immediatamente a Mercy di iniziare a digitare mentre lei sputava fuoco per la stanza.
Non vi permettete proprio, perché il roller di titanio da passarsi sulla faccia di MDNA Skin non solo costa 600 euro, ma fa parte esso stesso dell'arte di Madonnaccia! La Leocrema ripacchettizzata e venduta a 300 euro è arte, così come i selfie al cesso, e se non lo capite allora non seguitela, perché c'è già abbastanza negatività nel mondo e lei ha tutto il tempo di farsi leakare il prossimo album sei mesi prima che esca.
Certo, io dico. Sei fan accanito di Madonnaccia, hai almeno settant'anni, e usala 'sta crema invece di lamentarti! Madgezilla non accetterà ageism, sexism o skincareism da chicchessia, fattene una ragione.

Condividi:

Cerca nel blog