Ads Top

disastro mariah carey: la casa discografica vuole abbandonarla


Per quanto lei viva perennemente in un mondo di unicorni in cui scorrono fiumi di champagne di Hello Kitty, pare che Maialah Carey abbia intrapreso la lunga strada verso il Regno di Floplandia. Rumors molto consistenti vorrebbero che dopo due anni di insuccessi la Epic Records sia prossima a silurare Mimi.
Showbiz 411 dà per certo che il sonoro flop dell'ultimo singolo I Don't sia stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso, e che L.A. Reid (il megaproduttore a capo dell'etichetta) sia intenzionato a sbarazzarsi della daivahhh senza passare dal via.
Con un singolo andato male, con un reality show andato male, dopo il disastro di Capodanno, pare che non ci siano altre speranze per Maialah se non dedicarsi alla coltivazione delle zucchine. Certo se te le mangi è meglio, Mari'!
Powered by Blogger.