Brava Ariana, quindi il concetto qual è? Che canti tu e pomiciano tutti? Che passi tu e tutti hanno immediatamente voglia di scopare? In ogni caso, sei sempre una grandissima steroia.

Come era prevedibile ha vinto (quasi) tutto la versione lunga e noiosa di Glee, La La Land. E anche il film dei big bamboo, Moonlight, non ha scherzato.
Tuttavia, vi rimando a dei siti più seri per scoprire vincitori, momenti delle buste sbagliate e tutto il resto sulla notte più anti-Trump dell'anno, mentre qui ci guardiamo ben bene tutti i vestiti sul red carpet.

Di sicuro c'è solo un fatto: tutti i nominati comunque vorrebbero farsi J.Lo. O se la sono già fatta. O sono Zac Efron.

Attenzione perché il pazzescometro sta per esplodere: Alaska ci regala un nuovo preziosissimo video in collaborazione con Gia Gunn (ma non è l'unica ospite da Drag Race). E come sempre, si rivela favoloserrima. Hieeeeeeee!

A mali estremi, estremi rimedi: Lagna Del Rey parteciperà a un rito magico per mettere in atto un incantesimo che faccia dimettere Donald Trump.
Il progetto nasce dall'iniziativa di un esperto di magia, Michael M. Hughes, che nelle ultime settimane ha deciso di mettere insieme le streghe e i maghi di tutta l'America per celebrare appunto quattro riti, uno al mese ad ogni luna nascente, per fare in modo che Trump si dimetta ed eviti di mandare a puttane tutta la razza umana.
Le date sono state riportate su Twitter da Lagna, che ha aggiunto che gli ingredienti per partecipare sono elencati online. Ed effettivamente si trovano su questa pagina: ma niente sperma di ratto o mestruo di vergine, bastano un po' di sale, sabbia, una carta dei tarocchi e qualche fiammifero.
Be', amissimo Lagna the Witch. Del resto, tentar non nuoce e sia mai che ce lo leviamo dalle palle.

Mah, io non mi sarei mai permesso di addentrarmi in zona Santa Spears. Esiste una sola canzone dei Puffi tesoro mio, e quella resterà per sempre.

Brividi di piacere per la nuova canzone di Jason Derulo, che del resto fa rima con Nicki Minaj e quindi ci siamo.
E' sempre una festa quando qualcuno parla di ingoio.

Vi siete sempre domandati che cosa stesse facendo ai giorni nostri colei che vi ha insegnato tutto, dallo stile alla troiaggine?
Orbene, state tranquilli: Blair Waldorf non è finita a battere sulla Salaria, ma è ancora una delle personalità top dell'Upper East Side!
A rivelarlo è Leighton Meester, la pazzesca Leighton Meester, unica grande protagonista di Gossip Girl (Serena who?), che ai microfoni di Elle ha dichiarato: "L'ultima volta che abbiamo visto Blair aveva avuto un bambino con Chuck Bass e gestiva la propria casa di moda. Credo che oggi le cose le vadano parecchio bene. Penso che al momento stia lanciando la sua nuova linea, e la vedremmo senza dubbio alla Fashion Week!"
Mah. Per me l'importante è che abbia preso a schiaffi a sufficienza quella checca di Dan Humphrey.

E' tempo che rompiate i vostri porcellini, perché una delle più sacre reliquie della storia dello Spearsanesimo sta per andare all'asta.
Dieci anni dopo il celeberrimo meltdown della Santa, quando si rasò a zero e cominciò a vorticare l'ombrello regalando all'eternità alcune delle immagini più indimenticabili del puttan-pop, l'arma sarà messa in vendita dal fotografo che l'ha conservata per tutto questo tempo.
Un lungo articolo di Vice ci rivela le travagliate vicende dell'ombrello, ora in mano a Daniel Ramos, che lo metterà a breve in vendita. Ha già dichiarato che metà dei proventi andranno a un'associazione benefica a scelta di Britney, anche se nessuna risposta è stata ancora data in merito dalla Santissima o chi per lei.
Restate sintonizzati: sarà una battaglia all'ultimo colpo.

Le nuove Madonnaccine dovevano aspettarselo: eccole su Instagram con un bel fiocco in testa per salutare i sudditi della mamma.
Adidas si becca lo shoutout di Madgezilla e sponsorizza allegramente il debutto in società delle gemelle, alle quali diamo il benvenuto sui social.

No, per dire: gli Inglesi sono riusciti a premiare le Little Mix per il miglior singolo dell'anno.
Sui Brit di quest'anno devo dire che Kagna Perry ha dominato incontrastata, visto che ci ha regalato una performance adorabile nonostante le incertezze vocali. Più che incertezze, crisi esistenziali.

E' sgolata come una poiana con l'ala ferita e simpatica come un istrice nelle mutande, ma Kagna è sempre una garanzia con i video.
Denuncia sociale spicciola ma comunque d'effetto, canzone che cresce (ormai quasi mi piace) e una manciata di minuti che si rivela decisamente piacevole.

Così, completamente random. Tipo Puffetta featuring Mazinga. A cazzo. Con un risultato che manco fa schifo.

Rickyone Martin uno di noi: anche lui ha scambiato Instagram per Grindr, e ha raccontato in un'intervista radiofonica di aver conosciuto il suo futuro marito, Jwan Yosef, sul popolare social fotografico.
"Io sono un collezionista d'arte e lui un artista. Gli ho scritto io la prima volta e poi abbiamo parlato per sei mesi, senza sentire uno la voce dell'altro. Non abbiamo mai parlato di sesso o niente di simile, lo giuro. Poi un giorno sono andato a Londra e bam, game over. Siamo insieme da più di un anno".
Ricky, sei mesi senza parlare di sesso? Tu mi vuoi far credere che non hai trovato un modo subdolo per farti mandare una foto della ceppa o per farti dire se fosse attivo o passivo? Dai. Lo sappiamo come funziona.

Arriva domani il video di Kagna Perry, con il concept che è già chiaro e potrebbe effettivamente essere carino.
Voce narrante di George Takei di Star Trek, è tutto dire. Aspettiamo ventiquattr'ore e vediamo!

Dopo aver posato per Calvin Klein, Millie Bobby Brown ha deciso di fare sul serio e firmare per l'agenzia di modelle IMG, la stessa che ha sotto contratto Bella e Gigi Hadid (le due cagne che sentite sempre nominare ma non avete idea di chi siano).
Ora sarebbe sciocco e bacchettone ricordare che questa "modella" ha dodici anni, ma credo che questa bella botta di popolarità ci regalerà una adolescente decisamente problematica. Aspetto coi popcorn.

Che Gessiggei abbia trovato finalmente la sua vocazione? E' presto per dirlo, visto che si tratta "solamente" di un'ospitata in un celebre canale di make-up. Per quanto mi riguarda, sempre e per sempre fan di Gnappetta.
Un post condiviso da TrashTubers (@trashtubers) in data:

La neomamma Madonnaccia festeggia il lieto evento a tette al vento facendo le facce da porca con una certa esperienza millenaria, e noi non possiamo che adorare.

Adelona quello è un Grammy, non un Duplo!
Meravigliosi look delle star in spolvero per i Grammy, con la fiaschetta di Batterihanna che batte tutti in un solo colpo di vodka.

La scelta è ardua: Kagna Perry moderna Dorothy con la casa animata? Gaga baraccona pop scatenata con lo stage dive più telefonato della storia? O Beyonciona dea della fertilità che ci ha attaccato un pippone come se fosse lei la prima donna incinta del mondo?
Boh, a me contro ogni previsione è piaciuta tanto Kagna. Brava!

Sasha Fierce è una che crede nei valori della famiglia e non perde occasione per scassarci la minchia a tal proposito, e quindi ha deciso di affidare a Instagram l'annuncio a suo padre della gravidanza e dell'arrivo dei gemelli.
E così, Matthew Knowles ha saputo come tutti noi che Beyonciona avrebbe sfornato i due nuovi principi: con una cazzo di foto di lei sul camioncino circondata dai fiori che si tiene la pancia. E' un po' come se aveste detto a vostra madre di essere gay inviandole il link del vostro profilo su Grindr, per capirci.
"Ero shockato. Ho ricevuto il primo messaggio di congratulazioni, poi un secondo, poi mi hanno detto 'vai sul web'. L'ho saputo così", ha detto babbo Knowles a The Insider.
Ma pare non essersela presa: dopo aver saputo ha chiamato sua figlia e hanno avuto una tranquilla conversazione. "Annunciarlo in questo modo è stata una strategia. Credo che ci sia altro in arrivo".
Va detto che da quando Beyonciona ha licenziato suo padre dal ruolo di manager, lei giustamente ha preso a trattarlo come qualsiasi altro ex dipendente: dimenticandosi istantaneamente della sua esistenza.


Prima di stappare lo strutto e gridare al miracolo per il ritorno di Britney Pazza di Kentwood, vi ricordo che per la Santissima è stata un attimo una settimana di merda, col fatto della nipote e tutto.
In ogni caso, adoro lo smarrimento e le trasparenze. In egual misura.

Ok, questa è quella che chiamerei una performance puttan-pop coi fiocchi: bravissima Charli per averci ricordato che puoi essere una sgualdrinaccia con grandissima classe e grande attenzione per i dettagli (più cento punti per il microfono peloso).

Come saprete non me ne frega un cazzo di Sanremo e questo blog è Sanremo free per la gioia di tutti quelli che ancora coltivano due neuroni nel cervello, ma il mio amore per Anna Tatangelo va oltre questo snobismo del cazzo.
La classe, l'eleganza, la raffinatezza.

Nick & Nicki insieme per il film cagata dell'anno, che sinceramente non vedo l'ora di guardare perché mi ricordo che il primo mi fece fare un sacco di risate.
La canzone è decisamente carina, anche se non la riascolterò mai più.

La canzone è carina, il lyric video è sicuramente più carino della canzone, in generale personalmente avrei potuto fare a meno di entrambi.
Bentornata Kagna, come faremmo senza di te?

Be', all'inizio sembra innegabilmente Beyonciona nella sua foto per annunciare la gravidanza, e visto che i teaser di questo nuovo video circolano da un po', non mi sorprenderebbe se la Sasha Fierce si fosse al solito "ispirata".

Non si può dire che Lady Germanotta non batta il ferro finché è caldo: esce a sorpresa su Apple Music il video di John Wayne, diretto da un Jonas Akerlund in stato di grazia, e che in un attimo sputtana tutta l'era Joanne e ridà a Gaga quello che è di Gaga.
Danzereccia, sgualdrinaccia, ammiccante, John Wayne è l'ultima prova che Gaga si è un po' arresa, o forse sapeva benissimo che questo momento sarebbe arrivato e ci ha fregato tutti. In ogni caso, genio. Capolavoro. Amissimo.

Come sempre circondata da geni del marketing, Kagna Perry ha disseminato per il mondo delle discoball con una prese per le cuffie. Ha poi postato sui social la mappa, e chi ha avuto l'ardire di seguirla ha scoperto che le discoball suonavano la sua nuova canzone: Chained To The Rhythm.
Insomma: volevate qualcosa di originale? E la Kagna è servita. Ora facci un favore, ti ricordi quando hai fatto il funerale alla parrucca e poi te ne sei uscita con Roar? Ecco.

Madonnaccia ha annunciato felice su Instagram che il suo Squadrone delle Tenebre è cresciuto di due unità: due gemelline del Malawi, che da oggi entrano ufficialmente a far parte della famiglia.
Le bambine si apprestano quindi a lasciare il loro paese per trasferirsi nel Covo di Madonnaccia, sperando che Donaldino non trovi un modo per vendicarsi di Madge e lasciare fuori le due nuove Madonnaccine.

Personalmente non mi sono mai tirato indietro quando si trattava di fare body shaming, del resto io sono il primo a essere curvy e quindi posso, ma avete fatto caso a quante checche isteriche hanno deciso di blastare Lady Germanotta per mezzo rotolo di ciccia che usciva dalle mutande al Super Bowl?
Fortunatamente, Gaga ha deciso di smerdarli a dovere via Instagram: "Ho sentito che il mio corpo è stato oggetto di discussione, e quindi vorrei dire: sono fiera del mio corpo e ognuno dovrebbe essere fiero del proprio. Non importa chi tu sia o che cosa faccia, sii fiero del tuo corpo. Potrei darvi milioni di ragioni per cui non dovreste preoccuparvi di piacere a tutti per riuscire in quello che volete nella vita: siate voi stessi, senza compromessi. Questa è la stoffa da campioni. Grazie a tutti quelli che mi supportano, vi amo ragazzi. Xoxo".

Tutto è bene quel che finisce bene: Maddie, figlia di Jamie Lynn e nipote della Santissima, si è risvegliata in ospedale, parla e sta bene. E' ancora sotto osservazione, ma fuori pericolo.
La bimba era finita in acqua la scorsa settimana guidando il suo ATV giocattolo, regalatole dalla mamma per i suoi otto anni. Jamie Lynn, contrariamente a quanto dichiarato all'inizio, era presente al momento dell'incidente e ha lottato per liberare la figlia dal mezzo mentre era finita sott'acqua.
Insomma, pare che Maddie non abbia subito danni permanenti e si rimetterà in poche settimane. Sia benedetto il Dio Starbucks.

Ta-daaaan! E' tempo di consegnare i popslut Awards, che quest'anno funzioneranno a round a eliminazione diretta sulla pagina ufficiale di Facebook. Cliccate qui per raggiungerla, mettete mi piace, e votate utilizzando le reaction del social alla foto fissata in alto.
Due giorni per ciascuna categoria, con cerimonia finale di premiazione quando saranno state pubblicate tutte: la terza categoria è quella dei singoli, ogni candidato è uscito nel 2016, e insomma non resta altro che esprimere la vostra preferenza.
Attenzione: ai fini del voto varranno solo le reaction su Facebook, quindi non saranno conteggiati commenti qui o sulla foto. Enjoy!

Prima che possiate chiedervelo no, quella che vedete in foto non è Alyssa Edwards: trattasi proprio di Lady Germanotta. E siccome lei non si mette mai in competizione, eccola come apparirà nella sua partecipazione a Drag Race stagione 9, la cui season premiere gaghiana è prevista a breve.
Insomma, dopo nove stagioni Stefani trova finalmente casa.

Il prossimo 12 febbraio sarà il momento dei Grammy, e a quanto pare ne vedremo delle belle: Lady Germanotta dividerà il palco coi Metallica, perché comunque lei è rock nonostante il Super Bowl.
E per tutti quelli in ansia per la carriera di Kagna Perry, grosse novità: Billboard conferma che Kagna debutterà con il suo nuovo singolo, il primo del nuovo album: Chained To The Rhythm. Bello, sembra il titolo di una canzone di Corona.
Altri ospiti sul palco: Beyoncé, The Weeknd, Daft Punk, Adele, John Legend, Carrie Underwood, Bruno Mars, Keith Urban, John Legend e molti altri.

Maddie, nipotina di Britney e figlia di Jamie Lynn Spears, è stata coinvolta in un incidente mentre era su un ATV. Al momento, secondo le fonti, sarebbe ricoverata in ospedale in condizioni molto gravi. Sua madre non era con lei al momento dell'incidente.
Pare che il fuoristrada si sia ribaltato e che la bambina sia rimasta sott'acqua per diversi minuti, perdendo conoscenza. Al momento non si hanno altre notizie, restiamo in attesa e speriamo bene.

Da Justin Timberlake a Justin Lesbieber, passando ovviamente per Gaga che cerca di spiegarci come si possa essere una ribelle e adorare Tiffany.
Come sempre, le pubblicità durante il Super Bowl sono sempre la cosa migliore dell'evento.

Sarà che l'hype come al solito era altissima, ma alla fine Lady Germanotta si è portata a casa una performance autocelebrativa di tutto rispetto che però non stupisce davvero. Intendiamoci, c'era tutto: il disco stick, le frecciate a Trump, centododici persone sul palco e un po' di volo insalamata che non guasta mai.
Boh, alla fine mi è sembrata Gaga che faceva la "vecchia" Gaga, volevo qualcosa di più spettacolare ma magari ormai sono diventato uno di quei vecchi che brontolano sempre perché non li stupisce più nulla. Alla fine Gaga sei stata brava, sai cantare, sei pazzesca e va bene così.
Ovviamente già annunciato il Joanne World Tour, che arriva in Italia a Milano il 26 settembre, biglietti in prevendita dal 9 febbraio e in vendita generale dal 13 su Live Nation.

Tanto carucci i bambini quanto favolosa lei in blusa tempestata di diamanti che si chiude in fatica ma rivela comunque le tette quanto serve, distraendo dalla panza.
Maialah, sei sempre top.

In attesa che Lady Germanotta vinca il Super Bowl, ecco la notizia del giorno: la Stefani vuole buttarsi sul mercato dell'alcol con Grigio Girls, una linea di vini e accessori per drinkare che prende il nome dalla canzone in Zia Joanne.
A riportare la notizia è TMZ, che non sa dirci quando potremo iniziare ad ubriacarci a firma Germanotta. Ma io inizio a preparare l'aperitivo.

Ta-daaaan! E' tempo di consegnare i popslut Awards, che quest'anno funzioneranno a round a eliminazione diretta sulla pagina ufficiale di Facebook. Cliccate qui per raggiungerla, mettete mi piace, e votate utilizzando le reaction del social alla foto fissata in alto.
Due giorni per ciascuna categoria, con cerimonia finale di premiazione quando saranno state pubblicate tutte: la seconda categoria è quella dei video, ogni candidato è uscito nel 2016, e insomma non resta altro che esprimere la vostra preferenza.
Attenzione: ai fini del voto varranno solo le reaction su Facebook, quindi non saranno conteggiati commenti qui o sulla foto. Enjoy!

Attenzione perché questo è puro porno per chiunque abbia il feticismo dei cotechini: Maialah sa come essere sexy, e ha deciso di cospargersi di insaporitore per carni e regalarci un nuovo video dove brucia abiti da sposa e si sbatte in macchina come se ci fosse lo sconto sul lardo di Colonnata alla Conad.