L'anno finisce male per Sia, che dopo due mesi di fidanzamento nel 2014 e due anni di matrimonio, ha firmato le carte di divorzio a Los Angeles citando "differenze inconciliabili" col marito Erik Lang.
Ora, la notizia è vagamente ascrivibile all'hashtag #sticazzi, ma è Capodanno, siamo tutti più stronzi, e io personalmente il 31 dicembre le cattive notizie le trovo molto nelle mie corde.

Dopo i dentifrici e le crociere, per Shagura è giunto il tempo di prestare il proprio volto a un business che non passa mai di moda: le lapidi!
Generosa grattata di coglioni per questo sample di tomba apparso a Varna, in Bulgaria, presumibilmente senza che l'interessata lo sappia. Adoro comunque, una bara di grandissima classe.

Il Culona-gate che vede Jenny amoreggiare con Drake alla faccia di Batterihanna raggiunge un nuovo livello, grazie a questo furtivo bacio tra i due catturato durante una serata in discoteca.
Un bacetto? Così? Jenny, come minimo un bocchino col rifrullo!

Questa immagine così candida ha infuocato Instagram nelle scorse ore, lasciando tutti col fiato sospeso su una questione di altissima importanza: Culona From The Block si schioppa Drake?
A parte il fatto che Drake se le è scopate tutte, pare che la questione non sia passata invisa alla più cagna di tutte le cagne, Batterihanna, che ha immediatamente unfollowato la Jenny da tutti i social.
Insomma, nessuno tocchi lo scopamico di RiRi. Non resta che scoprire se J.Lo e Drake fanno sul serio, o se si è trattato solamente di una passione natalizia fugace.

Ovviamente: l'unica al mondo che promuove un disco uscito quindici anni fa, per un pazzesco Carpool Karaoke a tema natalizio ma anche un po' a tema tette. Adoriamo.

Ma io non ho capito, ma 'sto rosario a Lady Germanotta chi gliel'ha regalato? Madonnaccia?
Ma poi perché la vanno a ripescare tra le frasche?
Troppo arte concettuale per un solo video.

Ecco a voi il video che cercavate, giusto in tempo per organizzarvi la serata. Spero abbiate ancora una pizza surgelata in freezer e del buon sangue di vergine in cantina.

Seratona a New york per la serata di Billboard dedicata alle donne nella musica, con Madonnaccia tronfia in Gucci del suo premio Woman of the year. Madge ci ha fatto sapere che la cosa più trasgressiva che abbia mai fatto è stata rimanere in piedi in un mondo che non vuole donne forti sulla scena, chiosando con una lista di morti e la chiosa: "E io sono ancora in piedi".
Anche Keshatta si è data al discorso promozional-motivazionale, facendoci sapere che nessuno deve permettersi di portarci via i nostri sogni e che lei continuerà a perseguire la sua verità.

Lady Germanotta ha incantato un ristretto pubblico di Little Monsters in occasione della sua apparizione allo show di Alan Carr, questa volta in un pub a sorpresa.
Posso dire che ultimamente la Gaga mi sta azzeccando dei look deliziosi?

Livelli di omosessualità stellari sulla TV americana per questa versione live di Hairspray, con nomi grossi da Jennifer Hudson alla nostra unica e sola Maialah Carey 2.0.



Madonnaccia non vuole essere seconda a nessuna e si butta nel Carpool Karaoke con tutta l'anima, sempre simpatica come un calcio dritto negli zebedei, ma sempre favolosa. Enjoy.

Lady Germanotta ha scritto una bellissima lettera aperta sul sito della Born This Way Foundation, rivelando di essere sotto cura per disturbo post traumatico da stress da quando ha diciannove anni. Gaga dichiara di aver trascorso anni a sottovalutare il proprio problema lavorando più del dovuto, ma che ora ha capito che tenere per sé un segreto così grande lo rende solamente più difficile da gestire.
"E' una fatica quotidiana per me, anche durante quest'ultimo periodo, regolare il mio sistema nervoso in modo da affrontare accadimenti quotidiani che per altri sarebbero normali ma per me sono occasione di panico e dolore, come ad esempio lasciare la mia casa o essere toccati da sconosciuti che vogliono solamente esprimere il loro entusiasmo per la mia musica".
E ancora: "Soffro anche di dissociazione, a volte il mio corpo è in un posto e la mia mente in un altro. Quando mi succede, resto paralizzata. E' diventato difficile fare il mio lavoro, è difficile persino fare una doccia. Tutto è diventato più difficile".
"Sto affrontando diverse modalità di psicoterapia e sto assumendo i medicinali prescritti dai miei psichiatri, ma resto dell'idea che la medicina migliore del mondo siano le parole. Parole positive. Parole che possano far sentire una persona che si vergogna di malattie apparentemente invisibili come quelle mentali, e che tramite le parole possa sentirsi più sollevata e libera. Le malattie mentali colpiscono tutti, senza distinzioni. Bisogna essere in grado di affrontarle e non vergognarsene. Cercare supporto è l'unica chiave per stare meglio".

Può sembrare un innocuo singolo di Natale di un bambino qualsiasi, ma il debutto del figlio di Posh Spice nel mondo della musica è orchestrato da Scooter Braun, la mente dietro al fenomeno Justin Lesbieber. Scooter si è inventato un singolo di beneficenza, ma con l'occasione sta lanciando baby Beckham con un'operazione coi fiocchi.
Insomma, è nata una stella e ha solo undici anni. Sapevo che il vibe delle Spice Girls sarebbe rimasto immortale.

Ma mi spiegate perché adesso Lady Germanotta canta solo Million Reasons, ovunque?
Anyway, ottima performance da ferma, forse con qualche incertezza nella voce, ma un completino country che levatevi tutti.

Lavoratrice indefessa, la nostra Santissima ha festeggiato il suo Santissimo compleanno sul palco del Jingle Ball 2016, al solito pettinata da matta ma scatenata come non mai.
Non solo: imperdibile momento torta con la folla che le augura buon compleanno. Augurissimi, Santissima.

Ha raccolto 7.5 milioni di dollari per il Malawi con uno dei suoi concerti migliori in anni: ne succede di ogni, da Ariana Grande alla cover di Toxic che non ti aspetti, e va visto assolutamente.
Brava Madonnaccia.

Mariah's World è senza dubbio lo show da tenere d'occhio quest'anno, perché credo che a conti fatti farà sembrare RuPaul Drag Race roba da camionisti.
Anyway, la vera notizia di oggi è che la nemesi di Mimi è tornata: signori, ecco a voi Bianca in tutto il suo splendore nel nuovo promo del reality.

Gessiggei e la marchetta ai trucchi con una cover che non ti aspetti. Questi cambi di look continui e la camera a singhiozzo mi hanno fatto venire mal di testa in no time, ma almeno sappiamo che la Jessie non si è fatta monaca di clausura.
Ho sempre coltivato questa speranza, che resasi conto della sua inutilità, avrebbe preso i voti.