Lui ha prodotto Just Love Me in Glory Hole della Santissima, ma ora eccolo misurarsi con Selena Toporagno direttamente dal rehab.
Dalla canzone mi aspettavo decisamente di più, ma Cashmere Cat rimane da tenere d'occhio.

Alla tenerà età di seicentosettantadue anni, Madonnaccia ha deciso di giocarsele tutte per convincerci a votare.
Qualcuno dovrebbe premurarsi di prenderle il cellulare e lanciarlo lontanissimo, ma fino ad allora rischieremo sempre di vederla mascherata da pupazzo.

Ma voi lo sapevate che la Zia Janet è incinta? Ebbene sì, a cinquanta anni la nostra Jackson preferita dopo La Toya sta per sfornare, e oggi arrivano le prime foto col pancione.
Cinquanta? Ma siamo sicuri che possiamo fidarci? Boh, secondo me sono cinquanta per gamba, poi sbaglierò.
Anyway, il padre è il magnate Wissam Al Mana. Ora che lo sapete, potete continuare le vostre vite agevolmente.

Il buon Robbie mi sembra tornato proprio in forma, non c'è che dire. Aspetto con ansia.

Storico cambio alla conduzione, anche se solo per una sera, all'Ellen Degeneres Show: sul palco è comparsa Puttanah Montana, che ci ha fatto sapere che Ellen stava poco bene e ha cominciato a parlare di gatti.

La Santissima ha graziato Londra della sua luce celestiale dopo aver fatto quella che a conti fatti possiamo definire una figurona all'Apple Music Festival.
Eccola più favolosa che mai con un look azzeccatissimo e uno stacco di coscia che ti dico proprio fermati.

Seguendo l'esempio di Kagna Perry, anche Madonnaccia ha deciso di denudarsi per la causa elezioni e ha postato questo inquietante scatto sulla sua pagina Instagram, tipicamente fuori controllo.
Un centimetro più giù e gli occhi ci sarebbero implosi nelle orbite.

E insomma vi ricordate che la Selena mi aveva cancellato il tour per via della depressione? Pare che ci sia del marcio sotto, e che in realtà la Toporagna stia spendendo queste settimane in un rehab ultralusso immerso nei boschi (almeno a quanto dice RadarOnline). Non so voi, ma io adoro quando si parla di rehab.
Il soggiorno della Sele durerà sessanta giorni, dopodiché potrà finalmente uscire e ricominciare a ingollarsi quei bei mix di Depakin e B52 che le piacciono tanto.

Kagna Perry non voleva essere da meno del ritorno di Will & Grace, e ha così deciso che fosse il caso di fare anche lei un video divertente in vista dell'election day.
Il risultato non fa ridere ovviamente, ma questo quando si parla della Kagna è sempre un classicone.

Pensate un po': tra le tante buone cose che Azealia avrebbe potuto fare, tipo buona musica o cancellare il proprio account Twitter, ha scelto di lanciare una bambola morbidosa in tiratura limitata (solo duemila pezzi) a trenta dollari.
Ne volete troppissimo una?

E finalmente, dopo le foto della reunion, ecco la nuova "puntata" di Will & Grace dedicata alla elezioni presidenziali del 2016!
L'occasione era troppo ghiotta per non tornare, e visto che c'è di mezzo quel soggetto di Trump le risate sono assicurate. E comunque, Karen non è invecchiata di un giorno!

Essendo il 2016 l'anno mondiale della nostalgia, non poteva mancare una reunion della sitcom più pazzesca di tutti i tempi, Jack & Karen.
I quattro protagonisti si sono ritrovati e hanno documentato l'evento, ma ancora non è chiaro che cosa accadrà nell'immediato futuro alla serie. Nuovi episodi? Un solo episodio speciale? Una puntata di Jimmy Kimmel? Non ci resta che aspettare.

C'era anche Mimi 2.0 all'iHeart Radio 2016, e del resto come poteva mancare?
Beccatevi il concertino completo della piccola Mariah.

Attenzione perché la Santissima si è sbattuta di brutto sul palco dell'iHeart Festival.
Sì, siamo alle solite, ossia pochissime canzoni da Glory Hole ed è sempre un po' il Piece of Me, ma vogliamo mettere quanto è sveglia e presente?
Miracolo dello Spearsanesimo!

Grazie Dio Starbucks di avermi ascoltato, perché pare proprio che ci sarà un secondo singolo da Glory Hole e si tratterà della mia canzone preferita del disco, Slumber Party.
A dare la conferma è E! News e non ancora la casa discografica o Sean Preston, e questo purtroppo non ci dà la piena certezza. Ma non ci resta che aspettare, pigiama alla mano.

Il listening party di Zia Joanne, il nuovo album di Gaga, non è passato ovviamente sotto silenzio.
Il gruppetto di fortunati gay che hanno partecipato all'ascolto in anteprima del disco lo hanno definito "molto country", con grosse e potenti parti strumentali.
Un fan ha detto a PopCrush che il disco suona come "Dolly Parton, Beck, Lily Allen e Bruno Mars messi in un frullatore", il che a casa mia significa che potrebbe anche essere una merda epocale.
Insomma: sarà l'album della maturazione artistica di Gaga dopo la maturazione artistica di ARTPOP che a me andava personalmente benissimo così?

Visto che il mondo si è fermato intorno al divorzio più chiacchierato nel secolo, mentre Jennifer Aniston si infila qualsiasi cosa nella baggiana dal godimento, va detto che tra le cause della rottura della coppia del secolo è spuntato il nome di Toporagno Gomez.
Lo sapevo! Lo sapevo che c'era una cagna di mezzo, e quale baldracca migliore di Selena per far infuriare Angelina?
Il Daily Mail è convinto che tra gli infiniti motivi di discussione tra quella che sembrava una coppia perfetta, ci sarebbe il fatto che Brad abbia apertamente flirtato con Selena ai Golden Globe.
Selena e Brad hanno girato un film insieme nel 2013, ma pare che ai Golden Globe del 2015 abbiano passato molto tempo insieme. Selena ha persino postato una foto sul suo Instagram, e le sue pupille a forma di ceppa lasciano poco spazio all'immaginazione.
Insomma, non mi stupirei se quella troietta avesse fatto davvero litigare i Brangelina. Detto questo, lasciate che la gente divorzi in santa pace come fanno tutti da secoli e non rompiamo troppo i coglioni.

Ahahahahahahahahah!
I Santini hanno fatto lo scherzone alla mamma, che mentre si aggirava come una pazza per casa con le extension fuori posto in cerca di strutto, si è vista spaventare a morte tanto che cade per terra come un sacco di patate.

Visto che probabilmente non avremo mai un secondo singolo da Glory Hole, gustiamoci questa versione "alternativa" di Make Me dal videogioco per smartphone della Santissima.

Il video di Perfect Delusion è arrivato, ed è né più né meno quello che ci aspettavamo: Lady Germanotta che si agita nel deserto.
Fortunatamente, Stefani ha deciso di impepare un po' le cose uscendo ieri sera senza mutande, con la baggiana ben visibile attraverso gli shorts. Per le foto senza censura, cliccate qui.

Il 2017 sarà l'anno di Gaga, c'è poco da fare: Us Weekly conferma definitivamente la notizia che aveva iniziato a circolare da qualche tempo, e cioè che la Regina di Tutte le Galassie performerà all'half time show del Super Bowl, il 5 febbraio 2017 in Texas.
Ancora nessuna controprova dall'NFL, visto che è ancora presto per parlarne, ma secondo il magazine l'accordo sarebbe stato finalizzato.
Insomma: prepariamoci a una Gaga extravaganza eleganza (come direbbe RuPaul) in quel della supercoppa più ambita d'America.

Come da consuetudine, eccovi il megapost con tutti i look da tappeto rosso degli Emmy 2016.
Premio eleganza senza se e senza ma a Laverne Cox di Orange Is The New Black, divina.

Ormai delle piccole superstar, tre dei piccoli protagonisti dell'ottimo Stranger Things hanno allietato il pre-show degli Emmy con un'esibizione sulle note di Uptown Funk.
Fortunatamente lo show è stato confermato per una seconda stagione, quindi io a questo punto ci infilerei dei pezzi musicali e via.

Non ho capito bene la tematica affrontata nel video: cinque troie in Medio Oriente? Cinque troie portatrici di pace? Cinque troie vestite con la carta igienica? In ogni caso, cinque troie.
La canzone molto molto carina, il tempo di una sveltina nel cesso della discoteca proprio.

Scusate fermatevi tutti un attimo. Del debutto americano di CL delle 2NE1 vogliamo parlarne?
Ieri live da James Corden, per promuovere il suo nuovo singolo Lifted. Segue pazzesco video ufficiale.
La canzone è decisamente una bombissima.

Indovinate? A Taylor Swiffer frigge la baggiana!
Niente di nuovo sotto il sole, perché dopo la rottura con Tom Hiddlestone la nostra Regina George ha deciso di tornare al manzo un tanto al chilo buttando gli occhi su Zac Efron, e chiamala scema.
InTouch rivela che Taylor si sarebbe dichiarata pronta a lasciarsi dietro le spalle la storia con Tom, e con alcuni amici avrebbe persino detto di volersi accaparrare Zac.
L'insider del magazine rivela che Taylor e Zac avrebbero avuto sempre una grossa connessione tra loro, ma che finora non è successo nulla perché entrambi erano sempre fidanzati.
Per TayTay quindi, questa sarebbe l'occasione di mettersi a novanta e rovinare la vita dell'ennesimo disgraziato.

Sbaglierò io, ma mi sembra che là sotto stia succedendo una situazione di grosso litigio tra tette.
Gaga va in studio a dare gli ultimi ritocchi a Joanne scegliendo un look vedo - non vedo - non mi far vedere altro, e il resto vien da sé.

Durante un'intervista in onda su Beats1, Lady Germanotta ha rivelato che il suo nuovo album si chiama Joanne, e uscirà il 21 ottobre prossimo.
"La decisione di intitolare l'album Joanne è nata per rendere un tributo alla sorella di mio padre che è morta a 19 anni. La sua morte ha lasciato una ferita nella mia famiglia che non si è mai remarginata. E da quando mi sono allontanata dalle luci della fama e ho ricominciato a frequentare la mia famiglia e i miei amici, ho capito che sono le esperienze della nostra famiglia, le difficoltà, a renderci ciò che siamo. Lei è la donna del mio passato che mi aiuta a proiettare nel futuro la me stessa più onesta e sincera".
Insomma: è l'era Joanne.


Il reality che segue la favolosa vita di Maialah Carey sembra sempre più pericolosamente simile a Essere Valeria, indimenticata perla della televisione italiana con la Valeriona Marini protagonista.
Ovviamente questo è materiale da seguire in contemporanea con gli USA senza se e senza ma.

Madonna santa Meghan mia che presa a male!
Video già autunnale per la Meghan, che a mio vedere ha scelto una canzone che avrebbe potuto benissimo risparmiarsi il trattamento da singolo.

Il giorno che tanto aspettavamo potrebbe essere più vicino del previsto: le vagine saranno presto inutili e potranno tornare sull'orrendo pianeta dal quale sono venute!
Uno studio condotto dall'Università di Bath e riportato da Pink News rivela che è stato possibile creare un embrione usando solamente cellule della pelle e sperma, senza bisogno di alcun elemento femminile. In questo modo, sostanzialmente, due uomini potrebbero concepire un bambino e averne la paternità entrambi. Non solo: questo metodo potrebbe essere un'ottima soluzione all'infertilità.
Lo studio è stato condotto ovviamente su dei sorci, poveracci, e ben trenta di loro sono nati utilizzando questo metodo, per un totale di un quarto di successi sul totale.
Insomma, scherzi a parte: una nuova strada alla paternità gay che sembra interessante. Io resto sempre dell'idea che le adozioni sono la cosa migliore, ma è bene avere più possibilità.

Puttanah Montana è tra le protagoniste di Crisis in Six Scenes, serie di Woody Allen per Amazon che andrà in streaming in USA dal 30 settembre.
Arriva oggi un nuovo trailer che ci mostra alcune scene con Miley, che ancora una volta dimostra di essere qualcosa in più che una zoccolaccia.

"Amo Taylor tantissimo. Questa canzone non vuole colpire Taylor in nessun modo. Lui è il mio migliore amico. Questa canzone non parla solamente di sensazioni che ho avuto io, parla anche di sensazioni che ha avuto lui, che i miei amici hanno avuto, che ha avuto mia sorella che ha una relazione. E' una canzone che parla di tutti noi. Non userei mai una mia canzone per colpire direttamente e pubblicamente qualcuno che amo così tanto".
Parole di Madre Germanotta di Calcutta, nuova paladina del rock, che con la sua canzone non intendeva assolutamente prendersela con nessuno, ma che è uscita esattamente dopo che tutti i tabloid parlavano della rottura con il suo ex.

Il momento era inevitabile: Lady Germanotta potrebbe una volta per tutte conquistare l'half-time show del Super Bowl. L'anno scorso ha cantato solo l'inno, ma per il 2017 potrebbe avere un concertino tutto suo.
GagaDaily fa sapere che la NFL ha dichiarato che sta prendendo in considerazione diversi nomi, ma che per ora quello della Stefani è in pole position. La stessa Gaga ha fatto sapere che sarebbe felicissima di partecipare e portare con sé sul palco gli artisti con i quali ha collaborato al suo nuovo album: Mark Ronson, Beck e Florence.

"Ho un figlio di 17 mesi quindi non seguo le news, ma sono assolutamente disponibile! Fammi una chiamata!".
Parole di Justin quando gli viene fatto presente che Britney avrebbe dichiarato di essere pronta a fare una collaborazione con lui.
Justin, non fare lo sciolto: se davvero la Santissima dovesse sceglierti, non dovresti fare altro che lacrimare sangue dalla felicità.

La favolosa Ellen continua a sorprenderci: eccola in giro con la first lady a fare shopping e seminare ancora una volta il panico, come ha fatto con Britney giorni fa.
Michelle è al solito divina, suprema, inarrivabile, unica.

Direttamente dalla versione giapponese di Glory Hole, la Santissima fa un nuovo regalo ai suoi fan microdotati. Si tratta di un'ottima ballad urban prodotta da DJ Mustard, che sta benissimo nel nuovo album di Britney.
Sono in vacanza fino a martedì, ma ovviamente ho comprato la nuova canzone di Gaga appena è uscita e uso il cellulare per dire la mia.
Sarà che le mie aspettative sul ritorno di Lady Germanotta erano altissime, ma Perfect Illusion è arrivata come una doccia fredda a smorzare l'hype dopo anni di attesa.
Perfect Illusion non è una brutta canzone, è solamente una canzone senza troppo spessore. Purtroppo, Gaga sembra essersi persa nel tentativo di rivoluzionarsi. Non è disco, non è pop, non è rock. È un mischione senza troppi fronzoli e senza la cura maniacale solita delle produzioni gaghiane. Per carità, la semplicità non è mai una cattiva cosa, ma strillare ossessivamente due parole per tre minuti non aggiunge né toglie nulla alla discografia della Stefani.
Purtroppo non si tratta di un tentativo uscito male col cuore, perché la canzone cerca persino di essere paracula nella sua innegabile orecchiabilita. È una canzone facile e poco coraggiosa.
Peccato: speriamo bene per l'album.

La Santissima non ama fare promozione con le performance, sebbene per questa era si sia data sufficientemente da fare.
Tuttavia se c'è una cosa che le riesce bene è fare la cretina insieme con Ellen. Amissimo.

Diretto dalla stessa Detox, lo trovo un misto di genialità e poracciaggine che mi fa accapponare la pelle dell'interno coscia.
Lei del resto rimane una delle mie preferite nel programma.

Ci siamo: venerdì arriva il nuovo singolo di Lady Germanotta. Io tra l'altro domani parto e mi faccio cinque giorni di misera vacanza, ma troverò modo di commentare la canzone più attesa del momento.
Nel frattempo, Gaga ha condiviso la copertina del singolo e le prime lyrics. Ovviamente la strada intrapresa sembra del tutto diversa dal solito immaginario gaghiano, e le cose sono due: o la rinuncia all'imbaracconamento sarà supportata da una canzone indimenticabile, o siamo nella merda.

Gioia e gaudio: Lesbo Spice è tornata più in forma e pazzesca che mai.
In attesa dell'album, per il quale toccherà aspettare fino al 21 ottobre, ecco il video del lead single Anymore: la canzone mi piace molto, grazie a Dio non è nemmeno una lagna.
Il video è molto chic e molto fine, senza pretese e di una certa classe, perché Melanie come sappiamo è una cantautrice impegnata.

Dear Life
Escalator
Anymore
Something For the Fire
Version of Me
Numb
Room For Love
Unravelling
Loving You Better
Our History
Blame

Esce il 21 ottobre Version of Me, di colpo il mio album più atteso della stagione, e oggi scopriamo copertina (à la Cugino It) e tracklist.
Il primo singolo, Anymore, verrà trasmesso martedì in radio. Sbavation!

Come saprete, nella versione deluxe giapponese di Glory Hole ci sarà una canzone in più. Maledetti musigialli!
L'album esce solo il 14 settembre in Giappone, ma ecco a voi una snippet di Mood Ring in anteprima. Non sembra che ci siamo persi granché, ma non resta che aspettare.

E' decisamente un errore considerare Adore Delano "soltanto" una drag dello show di RuPaul: la sua musica si rivela sempre ottima e i suoi video piuttosto pensati e ben fatti. Amissimo.

Una collaborazione che non ti aspetti per un risultato tutto sommato gradevole. Questo album cresce abbastanza bene e non vedo l'ora che sia il 9 settembre per ascoltarlo tutto.

Kendall Jenner, Jaden Smith, Usher, Tori Kelly, Mary J. Blige, Andra Day, Justin Timberlake e tanti altri per il remake di Where Is The Love?, che vede tornare insieme i Black Eyed Peas per una botta di nostalgia niente male.

Cuteness overload!
Christaccia Ingalera ha festeggiato il secondo compleanno della figlia Summer Rain a Beverly Hills con un pazzesco party a tema Super Mario e grossi scivoli gonfiabili.
Se ci aggiungete delle fontante che spillano vodka e un buffet di psicofarmaci, sarebbe la festa dei miei sogni.