solo in giappone: il manifesto elettorale con un gatto gigante


Si chiama Satoshi Shima ed è un candidato alle elezioni regionali nella prefettura di Aichi. La sua idea geniale? Mettere un gatto sul suo manifesto elettorale.
Non c'è un motivo particolare: "Quando vedrete il mio poster col gatto, sarete felici", ha commentato Shima.
Che dire? Ha perfettamente ragione.