scandalo in usa: starbucks lancia il mini frappuccino


Probabilmente farà la felicità di quelli che vogliono provare sei gusti insieme di Frappuccino, perché altrimenti non vedo nessuna utilità nel nuovo formato della bevanda degli dei che Starbucks si appresta a lanciare negli States il prossimo 6 luglio.
Di poco più piccolo della taglia small, che comunque era già un peccato agli occhi di Santa Spears (se devi prendere un Frappuccino allora deve essere grosso come un secchio, per tutte le ceppe!), il Mini Frappuccino costerà un venti per cento in meno dello small e avrà comunque le stesse calorie di quattro etti di rigatoni alla carbonara ripassati nello strutto.