jay-z dà di matto su twitter e difende tidal


Dopo le notizie di flop di IlluminaTidal, delle quali vi ho parlato anche io qualche giorno fa, il capoccia della baracca Jay-Z ha deciso di dire la sua. Stavolta, però, ha deciso di non farlo in esclusiva su Tidal, ma su una piattaforma che il mondo si caga: Twitter.
Il signor Beyoncé ha deciso di propinarci un lungo discorso su come Tidal sia solo agli inizi, di come sia la piattaforma giusta per i nuovi artisti, di come non ci siano mediazioni con le major, di come sia sbagliato credere che sia solo un metodo per rendere più ricchi quelli già ricchi.
Nel frattempo, Sasha Fierce dietro si limava le unghie e sussurrava: "Amo' accanna, che con 'sta cazzata non ci facciamo un centesimo".