#hellskitchen: junk food da incubo episode 1


Chi mi conosce lo sa: la mia passione per il junk food supera lo spazio e il tempo. Per quanto i miei orizzonti possano sembrare tendenti al basso in questo senso, credo che il mio palato non riconosca proprio geneticamente i sapori raffinati. Chiudetemi dentro a un supermercato americano e io sarò felice, probabilmente morto in un paio di giorni, ma felice.
Ecco perché ho pensato di recuperare un vecchio tag del blog, #hellskitchen, per iniziare una rubrica tutta nuova che andrà a curiosare sulle preziose novità culinarie mondiali, per lo più roba orrenda che nessuno dovrebbe mangiare mai. Cominciamo.

Cominciamo da quelli che sono oggettivamente i biscotti più buoni del mondo, e chiunque sostiene il contrario può tranquillamente continuare a ingozzarsi di Pavesini a nove calorie l'uno. Per come la vedo io, una cosa che ha solo nove calorie non può essere considerata cibo.
Anyway, se in Italia dobbiamo accontentarci degli Oreo semplici, in America possono godere di una marea di gusti alternativi. Quelli alla zucca li cacciano fuori ogni Halloween, ma il mio vero stupore è verso quelli nuovissimi alla mela caramellata. Cremina verde slime mischiata al caramello. Il paradiso deve essere pieno di alberi che danno direttamente gli Oreo Caramel Apple come frutto.

Passiamo tosto a una ricetta tipicamente italiana portata in USA da un rinomato marchio, Fazoli's. Sulla destra potete infatti ammirare la favolosa Lasagna Fritta, che a questo punto immagino essere deliziosi bocconcini di lasagna pastellata. Quello sprint in più che è sempre mancato al vostro pranzo di Natale: se vostra nonna si decidesse a pastellare e friggere la lasagna, tutte le Feste avrebbero un altro sapore.

Proseguiamo con la Campbell's, che dai tempi della zuppa di Warhol si è evoluta parecchio ed è finita per inscatolare la qualsiasi. Quest'oggi vi propongo tre ricette in scatola belle e pronte, da aprire e gustare (potete dargli una scaldata al microonde, ma proprio se siete degli schizzinosi): una bella zuppa di mini hamburger e funghi, una bella zuppa di birra, formaggio, carne e bacon, e dei bei rigatoni con salame e olive. Gnam.

Avete mai provato l'ebbrezza del Coffe-Mate? Si tratta di una deliziosa polverina da aggiungere al caffè, che gli dà una gustosa schiumetta lattosa. Ora, c'è quello normale, c'è quello alla vaniglia (provato, è ottimo), quello alla nocciola, ma ora c'è anche quello ai cookie al cioccolato. Dai, questa è lussuria. Pura e semplice lussuria.

Chiudiamo questo primo appuntamento con un prezioso hamburger a tiratura limitata, che potrete trovare solamente nei McDonald's di Hong Kong: si tratta del Batman Burger a tiratura limitata, che oltre a una doppia razione di carne e un salsina misteriosa ha al suo interno un bell'uovo. Che cosa abbia a che fare Batman con le uova, questo è un mistero che ci interessa poco.