post in bassa qualità sul leak in bassa qualità di artpop di lady gaga


E' successo: complice un'uscita anticipata in alcuni retailer giapponesi, ARTPOP ha iniziato a fare il giro del mondo in versione LQ, ovvero qualità demmerda. E' sufficiente per farsi un'idea di come sia l'album più atteso della stagione? No, se siete dei Little Monsters ortodossi e avete deciso di seguire il dettame germanottesco per cui le nuove canzoni di Stefani si ascoltano solo con le cuffie del Dr. Dre da 600 euro in qualità alterrima. Sì, se non ce la fate più ad aspettare e volete sapere come straceppa è 'sto "album del millennio".
Il leak lo trovate tra i commenti alla pagina Facebook di popslut, cliccando qui. Quelli che seguono, comunque, sono appunti sparsi assolutamente in bassa qualità, proprio come il leak, e non costituiscono una recensione né una critica approfondita, per la quale mi riserverò di ascoltare il tutto in alta qualità con delle cuffie (non del Dr. Dre), visto che a questo punto credo sia questione di ore se i Giappi riescono a capire come funziona la cattura degli mp3 da CD. Porelli.
Dunque, al primo ascolto ARTPOP è decisamente potente e ha una coerenza di fondo abbastanza chiara. Effettivamente è quel concentrato di electro glam che ci aveva promesso la Gaga. Con tutte le dovute declinazioni: Donatella, ad esempio, è electropop à la francese che spacca, mentre Swine è più techno. Gli arrangiamenti sono a volte molto diversi da quanto ascoltato all'iTunes Festival: alcune canzoni ci hanno guadagnato, altre meno. Sexxx Dreams ha perso qualcosa, mentre MANiCURE è diventata una bomba. Jewels N' Drugs è una bomba, criticata tantissimo quando è stata cantata live ma a mio vedere ottima nella versione album. Tra le canzoni non ascoltate fino ad oggi, Fashion! è decisamente inutile e si candida come pacco del disco.
In definitiva: al primissimo ascolto in qualità demmerda, ARTPOP promette bene semplicemente per il fatto di non essere immediato e adorabile al primo ascolto. Per dire, al primo ascolto Born This Way era molto meglio. Questo può voler dire semplicemente che, nelle migliori delle ipotesi, è un album che crescerà ascolto dopo ascolto pur non essendo immediato. Se non avete capito una ceppa di quello che ho detto, non lamentatevi: questo post è in LQ.
Potete dire la vostra.