work bitch, il nuovo video di britney spears


Visto e considerato che questa è quasi sicuramente l'unica performance di Work Bitch che potremo goderci, almeno fino a Las Vegas, non posso dire che non presenti un paio di miracoli dello Spearsanesimo che mi rendono felice. Primo, la Santa sembra aver riacquisito l'utilizzo (seppur timido) delle gambe durante i balletti. Se non sapessi che il merito è tutto del Frappuccino con Multicentrum sarei quasi portato a credere che Lazzaro le abbia dato qualche suggerimento.
Secondo, le facce e le movenze da troia sono di ottimo livello e credo siano state realizzate sovrapponendo ai fotogrammi vecchi video della Brit, per un risultato decisamente buono.
Per il resto, sia fatta la Sua volontà. Per ora e sempre nei secoli di Starbucks, amen.