wrecking ball, il nuovo video di miley cyrus


Si comincia con un intenso primo piano di Puttanah Montana che si è spalmata il mentolo sulle palpebre, ma si degenera in fretta quando si passa dalla commozione al martello spompinato. E in un attimo non si capisce se Puttanah stia demolendo una casa o si stia allenando per il campionato di strappafiletto agonistico.
In pochi attimi il tutto esplode in un gioco abile del pessimo Terry Richardson nel fermarsi sempre poco prima di mostrare i capezzoli o la barbagianna, ma se possibile il video di Wrecking Ball è persino più sgradevole della performance di Miley ai VMA. E dire che la canzone è meravigliosa.
Voglio dire, mai visto un processo di imputtanimento a tavolino fatto in modo così perentorio, volgare e mal riuscito. Shame on you e on tutto il tuo staff di papponi, Puttanah.