Rumor del giorno: Lady Germanotta avrebbe confermato ad alcuni fan a Londra, dove si trova in questi giorni per esibirsi domani all'iTunes Festival, che sì, Swine sarà il secondo singolo, che uscirà prima di ARTPOP e che lei ama la canzone più di Applause.
Non manca molto e potremo sentirla, insieme con gli altri inediti. Insomma, la parentesi Applause sembra che durerà decisamente poco. Altro giro altro singolo, speriamo solo sia all'altezza del pre-Born This Way con quella bomba che fu Judas.

Sia giubilo in tutto il Regno di Elisabetta e nel resto del continente, perché la Baronetta d'Eleganza e Gran Dama Cerimoniera di Sofisticatezza sua altezza Jodie Marsh è tornata alle origini e ha deciso di esibirsi in quello che sa fare meglio, e non sto parlando di far sparire gli ananas col culo!
L'incantevole Jodie si è concessa per un servizio fotografico di livello per l'equivalente britannico di Famiglia Cristiana, permettendo al mondo di ammirare ancora una volta la sua naturalezza e la sua bellezza acqua e sapone. E a chi in passato le ha rimproverato di non riuscire a muovere più la faccia a causa del botox, Jodie risponde con una varietà di sguardi impressionante, che va dal "trenta euro una zagara" a "cinquanta euro un soffocotto tutto compreso".
Per la gallery completa non vi resta che cliccare qui, sempre che siate maggiorenni e che dei capezzoli prepotenti non vi impressionino troppo.
 photo hsotdmarinabirdcage_zpsa83e2284.jpg
Perché dobbiamo sempre invidiare l'estero, quando le più grosse sciroccate ce l'abbiamo noi? Alla prima di Gravity ieri a Venezia, Marina Ripa di Meana ha vinto tutto infilando la testa in una gabbia e presentandosi sul red carpet in un trionfo di piume ed eleganza.
C'è solo da imparare, altroché.

Più incisivo del Secret Project di Madonnaccia nel messaggio ma montato peggio di una pubblicità di Concetta Mobili, ecco inatteso il video per Let There Be Love, una delle canzoni migliori di Lotus. TampaXtina ce lo regala così, random, nel più puro stile della sua carriera recente. E noi, manco a dirlo, adoriamo immensamente.

Sorpresone Porcelain Black, con una nuova canzone strepitosa incredibilmente prodotta dal re dei coatti, RedOne. Ora fuori questo EP, forza.

Il titolo è didascalico, perché adesso Puttanah Montana fa la twerker di professione (e noi che credevamo che pulisse i pavimenti con la lingua). La sostanza è anche peggio: Justin Lesbieber e Miley insieme in una canzone, con Lil Twist, per l'avverarsi del più grande incubo bimbominkia di tutti i tempi. Enjoy.
 photo 25_zpse66a59af.jpg
 photo 14_zps4ac87651.jpg
 photo 9_zps902a65f3.jpg
E' ufficialmente una POP EMERGENCY! Ieri abbiamo visto la Stefani prendere un fetido aereo di linea per arrivare a Londra, oggi eccola recarsi in totale mestizia a un fast food di fish'n chips a Londra.
E' evidente che Stefani fa tutta la sghicia, ma non ci ha perdonato il fatto di non averle regalato la numero uno con Applause e vuole farci sentire in colpa per il suo stato di miseria.
Stefani, basta! Così ci uccidi di sensi di colpa!
Fortuna che trova il modo di posare anche mentre aspetta che le servano il suo pesce unto e bisunto. La stella marina tra i capelli, poi, è quel tocco di arte che salva la situazione.
 photo mileylongass_zps69c63f41.jpg
 photo miley-cyrus-23-2_zps6ee6fcd8.jpg
Mentre il mondo, da domenica, le dedica epiteti che vanno da "mignottone" a "lurida baldracca", Puttanah Montana continua imperterrita a credere di avere un culo, e decide così di zittire le critiche mostrandosi sofisticata e minimal sul set del video di 23 di Mike WiLL.
Mi piacerebbe capire chi ha convinto questa povera mentecatta di avere un fisico (e una lingua) che valga la pena di essere mostrato. Ma forse lo scopriremo tra una settimanella, quando il mondo avrà dimenticato il suo twerking demoniaco.
 photo I0qYqFi_zpsc950f91e.jpg
 photo tumblr_inline_ms6n7bgObN1qz4rgp_zps834ebad8.jpg
 photo tumblr_ms75rxGoAy1rq75n3o1_500_zpsc67df058.jpg
Non so se vi rendete conto della gravità di questo fatto, ma Lady Germanotta è volata in Inghilterra per il suo concerto all'iTunes Festival con un aereo di linea della British Airways. Fatevi un bell'esame di coscienza se ve n'è rimasta una, perché a forza di scaricare Applause da MediaFire e facendola capitombolare oltre la top 3 in classifica avete prodotto questo, scellerati. GaGa non prende più il jet privato, ergo non ci delizia più con un cambio di look tra il decollo e l'atterraggio!
Io dico, ma non vi vergognate? Volete vedere questa donna a fare la fila per il check in di Ryanair, volete vederla sentirsi dire che il suo bagaglio a mano è troppo grosso e quindi deve imbarcarlo a seicento euro aggiuntivi, volete vederla prenotare gli alberghi su Internet?
Io non lo so, davvero. Dove finiremo?


Non so voi, ma io credo che Batterihanna sia stata seriamente la regina dei VMA. Voglio dire, ha lanciato occhiate di puro disprezzo a chiunque abbia calcato il palco, ha (giustamente) guardato Puttanah Montana con la compassione tipica di una che può permettersi di deridere qualcun'altra mentre fa la mignotta, e ha fatto finta di niente quando ha buttato giù i popcorn dell'amica. Adorabile.
D'altra pasta la Stefani, che complice un drink di troppo si è improvvisamente calata nel personaggio "sono una divaaaaaaa!", salutando i suoi fan ed esibendosi nella miglior scena di "aprimi la portiera" di sempre.
 photo rihanna-one-direction-watch-miley-cyrusgifpagespeedceHBf7AgSNn4_zpsb9cdbf17.gif

Non solo Carly ha ricantato la canzone della Sirenetta, ma ci ha fatto su un video delizioso. Adorabile!


La paladina mondiale dei diritti dei gay non poteva stare in silenzio di fronte al fatto che gli One Direction siano stati orribilmente fischiati nel ritirare il loro premio per non so quale cacchio di canzone di merda.
Nel backstage, quindi, ha fatto sapere loro che era stato uno scandalo e davvero, guardate, giuro, stavo per andarmene. Adorabile. Ma almeno la Stefani lo sa chi sono gli One Dorection, o no?

Mmmmmmmmh, sembra una bella cagata cheap, tanto per gradire, ma aspettiamo di vedere il risultato finale. Nella speranza che quella liana porti dritta dritta a un pilone di cemento.


Irrilevanti come non mai, le Sabate decidono di lanciare un nuovo video. Il mondo se ne accorge il tempo di un rutto, e poi tutto è finito.




Domani il resto dei video, mentre scrivo Giustino ha appena finito la sua performance da centododici minuti. Che si può dire? Partiamo da Puttanah Montana, che ha toccato il punto più basso della storia dei VMA convinta che per essere un troione pop fosse necessario apparire sul palco come un gibbone ciondolante con la lingua penzoloni. Una scena di un'amarezza e di uno squallore infiniti.
Gaga, purtroppo, non mi è piaciuta. Ottimo inizio, carina l'idea dei cambi, ma per il resto piattume, voce sottotono e performance del tutto trascurabile.






Pensavate che Lola sarebbe stata la prima a tentare la carriera del puttan-pop? Ebbene no, il primo erede di Madonnaccia che uscirà con delle proprie canzoni è Rocco! Il nostro eroe ha solo tredici anni, ma si è già chiuso nello studio di registrazione privato della mamma per registrare sei pezzi con l'amico Dom Sesto: insieme sono i Modoccor, e fanno rap e break dance.
Tra i produttori dei Modoccor c'è Hardy 'Indigo' Muanza (terza foto), che con Madge ha realizzato Superstar. A riportare la notizia è il Daily Mail, che ci fa sapere che al monento i Modoccor stanno facendo il giro delle case discografiche per riuscire a farsi pubblicare un disco. Qualcosa mi dice che con la parentela illustre che si ritrova, Rocco non ci metterà molto a sfondare.

Vabbè, la Taylor Swift mi guadagna seicento punti. Pazzesche.

Puttanah Montana continuerà pure a postare foto da troia su ogni social network conosciuto, ma quando deve tirare fuori una ballad coi controcosi non la frega nessuna. Non approvo il fatto che nemmeno il secondo singolo sia una bella uptempo scopereccia, ma questa Wrecking Ball (prodotta da Dr. Luke) è oggettivamente bellissima.


Insomma, per uno che si è descritto terrorizzato per la propria vita e quella del figlio a causa dei Little Monsters pazzi, la Perez Hilton mi pare che non abbia intenzione di smettere di fare la stronza. Eccolo quindi lanciare una interessantissima campagna che tira in mezzo nientepopodimenoché la favolosa Christaccia Ingalera: Perez vuole che compriate Bionic l'11 novembre, data di uscita di ARTPOP, e che rilanciate quel disco fin troppo sottovalutato in classifica, magari battendo il nuovo disco di Gaga.
A parte che pagherei oro per vedere Bionic di nuovo in classifica, io dico solo questo: leave Christina alone! Bionic è un disco da intenditori, sul quale anche io mi sono ricreduto solo dopo anni, ma questa mossa è di una poracciaggine senza confronti, oltre che disperata.
Senza dimenticare che 'sta scema a Christina l'ha massacrata in lungo e in largo, in un passato non troppo remoto. E poi 'sti video chi l'ha fatti Perez, tuo figlio?
 photo Lady-Gaga-Donatella-Versace-2_zpsbd680340.jpg
Potevamo evitarlo? Ovviamente no, e quindi in ARTPOP ci sarà una canzone dedicata a Donatella. Versace, non Rettore. Purtroppo. "Donatella è la mia lettera d'amore a Donatella Versace", ha detto Gaga a JustJared. "La canzone è un incredibile e divertente pezzo pop con beat elettronici in crescendo, l'ho scritta con Zedd. Parla dell'essere una donna senza paure e non preoccuparsi di ciò che la gente dice di te. Essere orgogliosi di chi si è e camminare a testa alta".
"Donatella, magari è una stronza, magari è troppo magra, magari è troppo ricca, magari è fuori dal mondo. O forse è brillante, intelligente, forte, magari è tutto, magari è Donatella".
E vabbè.

Roba da matti. Un genio.

E quella grandissima poveraccia di Porcelain Black? Difficile ricordarsela ancora, visto che ai tempi dopo il successo di This Is What Rock'n'Roll Looks Like sbagliò tutti i tempi, senza un album e sparendo tra apparizioni live sporadiche e poco altro. Tra le canzone che cantava dal vivo c'era questa Mannequin Factory firmata RedOne, che ora finalmente arriva come lyric video e promessa di un EP imminente.
Niente male, assolutamente. Ma c'è ancora speranza per la Porcellona? Chi vivrà vedrà.







"Ospitare in questo centro la proiezione del mio 'Secret Project' è stato davvero speciale. Roma è una delle mie città preferite nel mondo e sono davvero felice di aprire qui la prima sede italiana di Hardy Candy Fitness. Il club è sbalorditivo e non vedo l'ora che anche i romani diventino 'dipendenti dal sudore' (da 'addicted to sweat', ndr). E' per questo che sono entusiasta di annunciare l'apertura per ottobre di un secondo Hard Candy Fitness nella Capitale".
Parole di Madonnaccia, che ai fan scelti per accompagnarla nell'ispezione della sua palestra ha mostrato addirittura il famoso #secretproject, che secondo alcune voci includerebbe Rihanna e sarebbe incentrato sul femminicidio. Tre ore di elegantissimo ritardo per Madgezilla, che si è dimostrata questa volta più amichevole e ha fatto un mezzo cenno di saluto ai tanti accorsi a salutarla.
Roma invasa dalle palestre della Regina delle Tenebre? Meraviglia.

Una scocciatissima Gaga ha parlato ai microfoni di Kiss FM in UK per rispondere alle domande dei fan, e diversi particolari gustosi sono usciti fuori durante la chiacchierata: in primis, nessuna canzone con Azealia Banks farà parte di ARTPOP, con buona pace delle infinite voci dei mesi scorsi che addirittura ventilavano la possibilità di due duetti inclusi nell'album.
Ci saranno ben sei canzoni delle quindici incluse in ARTPOP che verranno cantate all'iTunes Festival il primo settembre, e tra queste quella che una volta trasformata in video farà da "sequel" ufficiale per Telephone, il cui clip come ricordate finì con un ambiguo "to be continued". Le versioni live non saranno come quelle dell'album, ma saranno decisamente parecchie.




Dopo una notte e una giornata di passeggiate romantiche col suo toy boy, Madonnaccia è finalmente arrivata alla sua palestra romana per dare un'occhiata a come procede la costruzione della sala delle torture.
Ad attenderla un gruppo di fan nemmeno troppo nutrito, visto che l'appuntamento ufficiale è per domani a mezzogiorno, quando tre eletti verranno scelti per entrare con lei all'interno del tempio del benessere (del suo conto in banca) per un sopralluogo che avverrà di sera.

Ultimamente si porta molto dire che eh, però Cher è la più grande. Fateci caso, lo dicono tutti. Forse lo pensate anche voi. Ed effettivamente sì, Cher è una grande che tutto ha visto e tutto ha fatto, ha una carriera della Madonna (non della Madonnaccia) e di sicuro è un mostro sacro.
Ciò non toglie che nonostante questo secondo me si può anche dire: Cher mia, che cagata di video è 'sta roba? La reunion di donne di tutti i tipi e tutte le taglie? Dai, sarebbe sembrata una cosa vecchierrima pure nel '91. Proprio che dovevi farlo e non sapevano che inventarsi, tipo vabbè, la canzone si chiama Woman's World, ci mettiamo una manciata di sfigate e 'sta vecchia la conciamo da fenomeno da baldraccone che tanto fa sempre scena? Suvvia, Cher. Meriti di più.

Un attimo. Che cosa è? Che ho visto? No, ma davvero? Ma soprattutto, Billy Zane, che cosa ti dice la testa?
 photo Schermata2013-08-20alle140929_zps3f90686a.png
Qualcuno (io) vi aveva parlato del fatto che un nuovo singolo di Santa Spears avrebbe visto la luce il 17 settembre, e ora arriva la conferma ufficiale dal countdown sul sito di Britney stessa.
Roba da mettersi davanti allo schermo e non fare niente per 28 giorni aspettando che quel giorno arrivi, pregando che non sia l'annuncio chessò, di una canzone per la colonna sonora del film degli Angelorsi.
Anyway, pare che sapremo qualcosa di più già ai VMA, dove le previsioni più fantascientifiche parlano di Britney sul palco per duettare con Puttanah Montana, mentre le più blande dicono che comunque la Santa ci sarà e rivelerà qualcosa in più sul suo #secretsugnaproject.
Nel frattempo, Sia (tra le autrici per l'ottavo Vangelo di Britney) le fa i complimenti per la voce su Twitter. Come vedete, non si finisce mai di sorprendersi con la nostra adorata.

Avete sentito anche voi un improvviso abbassamento delle temperature? Fortuna che qua nessuno è vergine, perché Madonnaccia è arrivata in Italia, e più precisamente nella nuova città che ospita la sua sfavillante palestra, Roma!
Dall'ANSA: "Uno sbarco un po' a sorpresa quello di Madonna a Roma: maglietta nera, foulard bianco a pois, occhiali scuri. La popstar, accompagnata da quattro persone, ha lasciato velocemente lo scalo romani, alle 18.20, scortata da addetti della vigilanza privata e da agenti della Polizia di frontiera. è salita su una Mercedes nera con vetri oscurati seguita da una monovolume scura. Il corteo era scortato da staffette in motocicletta della Polizia di Roma Capitale."
E ancora: "La cantante dovrebbe fermarsi a Roma almeno fino a mercoledì per visitare - a quanto apprende l'ANSA - la palestra vicina al Colosseo Hard Candy Fitness Roma, che aprirà prossimamente. La struttura fa parte della catena fondata dalla popstar nel 2010: il centro sportivo, circa mille metri quadrati, con sale per yoga e fitness, dovrebbe aprire per fine agosto anche se l'inaugurazione ufficiale sarebbe fissata per il 4 ottobre."
Cioè non ho capito, deve controllare se le segrete sono a prova di fuga? Vabbè, Madonnaccia mia, sei invitata ufficialmente a cena da me, domani alle nove. Non fare che ti presenti come al solito con tre ore di ritardo che t'apro con 'sta ceppa, eh.



Ahò, mai niente del genere a Uno Mattina, eh.

0:13: La Gagafaccia più spaventosa di sempre.
0:32: Finalmente la Gaga lecca qualcosa in un video. Era ora.
0:36: Illuminati! Illuminati!
0:52: Mio Mini Gaga!
1:26: Le mani sulle tette le ha inventate Madonnaccia.
1:28: Illuminati! Illuminati!
1:31: Botticelli l'ha inventato Madonnaccia.
1:35: Le uova pelose le ha inventate... Ok, queste non le aveva ancora inventate nessuno.
1:42: Gaga signora Minù.
1:49: Mossa commercialmente saggia di includere un balletto a uso e consumo della sfrantaggine, anche se non fa molto arte.
2:16: Il coreografo è lo stesso delle Lollipop.
2:34: Marina Abramovic! Finalmente!
2:50: Marchettone Interflora.
2:53: Batti batti le manine.
2:57: Gaga ha appena letto un nuovo tweet di Perez.
3:01: Gaga si dirige verso casa di Perez.
3:09: Perez non è in casa perché sta cercando di entrare in quella di Gaga.
3:21: Vagina conchigliata.
3:26: Ok. Ora tutti a diventare scemi per rifare questa cosa con le mani.
Commento personale: è una Gagaciara senza confronti, ma visivamente spacca. Grazie Stefani di non averne fatto un minifilm da settordici minuti diretto da te. Amo.

Adoro il fatto che le Sabate stiano ancora disperatamente cercando di essere in qualche modo rilevanti nel panorama musicale di chissà dove e chissà quando. Questa Disco Love scorre liscia liscia lasciando la sensazione che non la riascolteremo mai più ma ehi, complimenti per la perseveranza.

La grandissima emozione di rivedere queste tre in un video, insieme. Adorabili.


Difficile capire dove stia la verità, e difficile capire come questa roba possa diventare argomento di discussione su Twitter, ma di sicuro ormai la situazione tra Gaga e Perez Hilton sta degenerando. Avvisata da dei fan che hanno visto Perez introdursi nel suo palazzo, la Stefani ha dato di matto e ha chiesto di raccogliere prove, ha chiamato la security e infine l'ha accusato di stalkerarla e di cercare di affittare un appartamento nello stesso stabile solo per perseguitarla.
Lui, nel frattempo, non risponde e continua a sussultare per ogni posizione persa da Applause in classifica. Voglio dire, vedetevi e prendetevi per i capelli, risolvete la questione da donna a donna, ma basta.