we can't stop, il nuovo singolo di miley cyrus


Mh. Okay. Negli ultimi mesi Puttanah Montana ha fatto vedere le tette, poi ha fatto vedere fette di culo, poi ha fatto intendere che può tranquillamente far sparire trenta centimetri di qualsiasi cosa. Uno dal suo singolo di comeback si aspetta come minimo la smignottata definitiva o quantomeno qualcosa che sia in sintonia con cotanta ostinazione nel volersi affermare come laida dell'anno.
E invece? E invece ecco We Can't Stop, canzoncina leggera leggera che sembra qualcosa che forse solo Rihanna includerebbe in uno dei suoi dischi a raffica. Una roba Topolino-approved che vabbè, non fa schifo, ma alla fine non serve a un'emerita ceppa. Puttanah Montana, sono profondamente amareggiato.