Anthony Ciccone, il fratello barbone di Madonnaccia, è tornato a spalare merda sulla Regina delle Tenebre raccontando al mondo quanto sia perfida e senza cuore. Allora non lo so Anthony, facci sapere anche che Penis Hilton è una zoccola e che Lindsay Lohan è un'alcolizzata!
Dunque: la storia di Anthony l'avevamo scoperta già qualche anno fa qui su popslut (cliccate). Il fratello di Madgezilla vive per strada, non ha uno spiccio, lei se ne strafotte.
Il Daily Mail è tornato sull'argomento intervistando Anthony, che sul caso è stato molto chiaro: "A Madonna non frega un cazzo se sono vivo o morto. Lei vive nel suo mondo. Io non le ho mai voluto bene, lei non ne ha mai voluto a me. Mio padre sarebbe davvero felice se morissi di ipotermia e non dovesse più preoccuparsi per me. E' un tipo alla vecchia maniera, non vuole rogne. Non gli sono mai piaciuto, crede che il modo in cui vivo sia voluto. Non mi conosce".
Ha poi aggiunto: "Posso anche capire che Madonna sia stanca di gente che la rimprovera per il suo menefreghismo verso la famiglia. Ma io non le ho mai chiesto niente. Sono i suoi soldi, ha lavorato per guadagnarli e se vuole vivere così, che lo faccia".
Adoro come i parenti della Madge la chiamino "Madonna". Anche in Truth or Dare, ricordate? Il padre che le diceva "ciao Madonna". Che poracciata, ma chiamatela Maria, Louise, Veronica, o quel che è.
Anyway: con questa bella storia di amore familiare e buoni sentimenti, vi auguro buona Pasqua!
 photo BEYONCE-700x525_zps3a7deeed.jpg
Mentre nessuno sa di che morte dobbiamo morire con questo disco fantasma della Beyonciona, ecco che scopriamo se non altro come si chiamerà: poco sorprendentemente, e come il nome del tour suggeriva, il quinto disco di Sasha Fierce sarà Ms. Carter. Scegliere il cognome del marito è molto poco fierce, ma vabbè.
A far trapelare la notizia è stato Rolling Stone, nella recensione di Bow Down/I Been On, appunto dando per certo quel titolo per il disco.
E a proposito, esce anche un remix di I Been On (la "sigla" dello spot del tour, per intenderci) firmato Slim Thug e un'altra dozzina di rapper. Una roba inutile a dire inutile.

Lei ha sfornato uno dei migliori album dell'anno scorso, e punto. Se non avete ancora ascoltato Something About Kreayshawn fatelo, perché il singolo trainante Gucci Gucci da solo non gli rende giustizia.
Blasé Blasé è una delle perle del disco, e ora diventa un video totalmente basic e fin troppo hipster, ma ci passeremo sopra perché vabbè, il pezzo è pazzesco.
Grazie a Ugo per la segnalation.
Nel giorno della Festa Intergalattica per la nascita della Regina di Tutte le Galassie, DJ White Shadow fa un regalo ai Little Monsters postando online un frammento di ARTPOP.
Si tratta di una manciata di secondi di musica postati sul Twitter del produttore, ma poi prontamente cancellati si vede in seguito a un'ammonizione ufficiale dal centro di comando Gaghiano aka Emma, la carrozzina da un miliardo di dollari.
Nessuna paura: il video è stato salvato e ripostato, potete ascoltarlo cliccando qui.
Non che si capisca granché, ma si tratta pur sempre di un frammento ufficiale di ARTPOP. E buon compleanno.

Lagna Del rey coverizza Leonard Cohen per il video della canzone che forse (si dice) sarà il suo pezzo inserito nella colonna sonora del Grande Gatsby.
Visto che neutralità e calma nel dare la notizia? Che mancanza di commenti acidi nei confronti di Labbra De Foco? Visto che professionalità? Ora pubblico il post e poi la insulto a voce, ché mi dà più soddisfazione.

Lei è pazzesca, poche storie. Questo suo nuovo singolo non è all'altezza della coattanza della nostra amata Eva Simons, ma ha buone possibilità di sfondare (è anche la colonna sonora dello spot della Pepsi in Olanda, è tutto dire).
 photo NickJonasftMileyCyrusMileyCyrusNickJonasNiley_zps10962603.jpg
La nostra Puttanah Montana non si è certo fatta abbattere dal matrimonio saltato con Liam Hemsworth. Voici insistenti confermerebbero che Miley è ufficialmente tornata tra le braccia di Nick Jonas, che mi giunge voce le avrebbe perfino dedicato una canzone strappacuore quando ha saputo che la sua dolce ex si sarebbe sposata con un altro (Wedding Bells, andate ad ascoltarvela perché io non ho intenzione di farlo).
Ebbene, Puttanah gli starebbe dando giù di revival, e devo dire che non è mica scema. Qui sotto due rapide diapositive dei portatori sani di ceppa che allietano le cosce della Sgualdrina Disney più famosa di sempre.
Attenzione perché il poracciometro rischia di impennarsi di brutto, anche se parliamo della più grande band di tutti i tempi: le Spice.
Insistenti voci online, riassunte nel video che vi posto qua sopra, sono pronte a giurare che Emma, Geri, Mel B e Mel C vorrebbero a tutti i costi riprendere la loro carriera come gruppo, partire per un tour, pubblicare nuova musica. Victoria come sappiamo ha detto loro "v'attaccate" senza troppi complimenti, perché lei adesso è una stilista di fama internazionale.
Quale soluzione migliore allora se non quella di organizzare un bel reality/talent show per trovare la quinta Spice e tornare a essere il gruppo pop più amato del pianeta?
Le stesse fonti rivelerebbero che la mente dietro a questa poracciata epica sarebbe lei, l'immarcescibile Geri, che in combutta con Simon Fuller e un tot di produttori televisivi starebbe facendo pressioni sulle altre tre per mandare in porto lo scempio. Emma e le due Mel sono impegnate per il resto dell'anno, ma una volta assolti i loro doveri come grandi interpreti teatrali, giudici di talk show e presentatrici radiofoniche, ecco che l'impensabile potrebbe accadere. Va detto che Melanie C ha già smentito tutto, ma voglio dire: quante volte quella lesbionica malefica ha smentito cose che poi sono puntualmente accadute?
Victoria, nel frattempo, sarà lì a frustare le Cinesi che cuciono i suoi stracci mentre se la ride.
 photo Schermata03-2456377alle220440_zpsd4e35ca8.png
 photo 36fvsqI_zps134e1b11.jpg
Dieci, cento mille Pitbull se l'alternativa è quel coglione di Chris Brown!
Culona From The Block mi ha fatto il torto definitivo e allo stesso tempo mi ha dato la gioia più grande del weekend, postando questa foto su Twitter e confermando di essere al lavoro sul suo nuovo album.
"@chrisbrown @CORYROONEY @BEAUcasperSMART @missgillygrace #studiolife #makinghistory #Album10 #SAMEGIRL", dice lei, mostrandoci purtroppo che il picchiatore di Rihanne fa parte della crew che ci porterà il suo nuovo capolavoro shakera-culi.
Aspettandoci un revival chessò, della Cucaracha, ci chiediamo se questa scelta non includerà anche un bel duetto con Batterihanna nel pacchetto. Ma soprattutto: J.Lo ha già fatto nove dischi?!

Un'apparizione a sorpresa che nessssssuno si aspettava, proprio. Christaccia Aguilera ha portato la sua Dukan fresca di pacca ai Kids Choice Awards ieri sera per un duetto col sempiternemente featureggiante Pitbull, che non ci ha regalato nessuna erezione imprevista.
E se si parla di Pitbull non può mancare la sua compagna di tour Ke$hatta, che si è vestita alla discarica comunale di Poggio Mirteto per un'esibizione di C'Mon da incorniciare.
 photo 1352928107_kesha-pitbull-467_zpsbb12169d.jpg
Problema: come assicurarsi che dopo il tonfo clamoroso dell'album di Ke$hatta qualcuno vada a vederla in tour? Il dilemma deve essere stato posto a un preparatissimo gruppo di marketing composto da scimmie focomeliche, perché la risposta trovata è la seguente: farle fare tutti i concerti a metà con Pitbull!
Ora voglio dire, io Pitbull potrei sopportarlo tre minuti sul palco con J.Lo, magari a ceppa dritta. Potrei tollerarlo trenta secondi con Christaccia, proprio per cortesia. Ma un intero concerto a metà tra Pitbull e Ke$hema per carità diddio, piuttosto mi metto dell'acido muriatico nelle orecchie col contagocce.
Evvabbè, resta il fatto che le jeux so' fatti e i due gireranno per gli States questa estate a caccia di tamarri disposti a pagare per vederli insieme. Voi reggereste?
 photo BF-6q-RCYAAsZqzjpg-large_zpsab648181.jpg
Photobucket Pictures, Images and Photos
I citofoni suonino a festa e gli Starbucks facciano apertura straordinaria, perché ora ne abbiamo la certezza: c'è un nuovo Santo Consorte!
Santa Spears e David Lucado sono stati fotografati ieri finalmente mano nella mano, fuori da un centro commerciale come due tamarri qualsiasi, fieri del loro amore e senza paura di mostrarlo.
Le foto delle ultime settimane lasciavano presupporre molto, visto che lui la seguiva in ogni dove, ma adesso le cosa è ufficiale: nello Spearsanesimo, tenersi per mano è un impegno molto più grande che un rifrullo di lingue!

E' ufficiale: siamo a livelli altissimi col video di Occhio X Occhio (Coconuda), a opera della pazzesca Anna Tatangelo. Ci aveva promesso una perla puttan-pop, ci ha dato un indimenticabile frullato di Womanizer, Christina ft. Lil' Kim, J.Lo e chi più ne ha più ne metta. Una ricerca puttan-pop eseguita alla perfezione, per un video che sfonda le porte del trash e del kitsch e sale su fino all'Olimpo del vero puttan-pop.
No davvero, se pensavate che il giorno in cui sareste stati deliziati da un video di Anna Tatangelo (e da outfit Coconuda) non sarebbe mai arrivato, be' eccolo.
Sulla canzone io avrei osato un po' di più, fa ancora un po' troppo sigla di Canzonissima nonostante gli inserti citofonati, ma il video, ragazzi. Che si può dire del video? Arte, arte pura.

Semplicemente favolosa al party per l'inizio della nuova stagione di The Voice, dove lei non c'è ma è andata ad augurare buona fortuna alla sua sostituta Shakira come se fosse una persona realmente umile e dolcissima, la nostra Christaccia Aguilera non ha perso occasione per far sapere che con 'sta grossissima ceppa che intende mollare la presa.
Per il momento si prenderà una vacanza dai riflettori, ma Feel This Moment con Pitbull è nella top ten dance di Billboard e Let There Be Love sarà un nuovo singolo da Lotus.
E poi? E poi Xtina promette performance "selezionate" e anche nuova musica, forse entro la fine dell'anno. 
"Non posso dire altro", dice ridendo illuminata da una Dukan lampo, ma noi abbiamo già i brividi nelle mutande. Christinona non mollare, senza di te ci daremmo le chiodate sulle gengive.

“21 marzo. Primo giorno di primavera. Dopo un inverno apparentemente spoglio e vuoto, la neve e il ghiaccio si sciolgono per lasciare il posto a torrenti di acqua fresca e cristallina, i germogli nascosti a lungo nel terreno si apprestano a sbocciare dando vita a paesaggi variopinti e colorati.
Mai come quest’anno sento anche io di portare dentro di me la primavera di una nuova vita che nasce. Con emozione e gioia voglio condividere con voi questo momento e dirvi che presto diventerò mamma.
Vi abbraccio forte Carmen

La prima vera notizia bomba di Primavera è questa, non c'è che dire. Si potrebbe fare facile umorismo dicendo che ci farebbe piacere sapere quale contenitore sterile sia il papà del piccolo, ma sarebbe appunto una battuta di bassa lega perché sappiamo bene che non è un orientamento sessuale, né presunto né conclamato, a condizionare la possibilità (e la gioia) di essere genitori.
Auguri auguri.
 photo nnn_zps7de0e8ae.jpg
 photo Schermata2013-03-21alle115754_zps020f78cb.png
La nostra amata Nìcola Roberts ha adempiuto ai doveri contrattuali con le sue coriste, ed è finalmente libera di tornare a sfornare la sua musica celestiale da sola!
Finito l'ultimo show del tour a Londra, le Girls Aloud salutano tutti su Twitter dicendo che per carità, bello eh, ma adesso che hanno messo insieme 'sti due spicci possono felicemente tornare a farsi i cazzi loro ognuna per sé.
Finisce un'era, c'è poco da fare: quella dell'unica girl band britannica che ha mantenuto un certo livello per tutta la sua storia e che soprattutto ha avuto la decenza di ufficializzare la rottura. Non leggetela come una critica alle Spice Girls, perché le Spice Girls possono fare qualsiasi cosa e nessuno si deve permettere di criticarle.
Dai Nìcola, sbrighiamoci a tornare in studio. Ti amo.

Un po' ti aspetti che parta Alejandro da un momento all'altro, ma tant'è: Steven Klein ha pbblicato il primo teaser del #SecretProject (perché l'hashtag fa ggiovane) di Madonnaccia, progetto avvolto nel mistero, altrimenti che secret sarebbe? Speriamo sia una cosa figherrima che ci faccia pisciare sotto dall'emozione. Per me è una roba sociale e non ha niente a che vedere con canzoni et similia.

Appunto figlia mia, il titolo della canzone dice tutto. E cresci una buona volta, bimbominkia che va per i trenta!
Anyway, sento ancora una volta puzza di emo mixata con "vorrei essere Pink ma non posso".

No ma dico, stiamo scherzando? Lei era assolutamente la mia preferita a LeXotan Factor, una sosia di Batterihanna col pianto facile davvero pazzesca, che ci ha regalato un paio di performance instant classic durante la scorsa stagione del talent.
Ecco uscire ora il suo singolo di debutto, che è semplicemente una cagata col botto e col rinculo, una roba da orticaria allo scroto istantanea, una cosa fastidiosissima che nessuno di voi dovrebbe ascoltare.
E pure questa è morta prima di nascere, suvvia.


Quella rosicona di Batterihanna non poteva sopportare che il remix di Lexotan & Shout fosse al top delle urban chart, così tra una laringite e un tour iniziato troppo presto, eccola firmare il suo approval per il remix ufficiale di Pour it Up, featuring una bella comitiva pure qui: Young Jeezy, Rick Ross, Juicy J e T.I.
Non male, ma lei non ci ha aggiunto niente di nuovo e quindi deve solo farsi da parte.

La genialata di fare le pubblicità di The Voice USA in spagnolo perché c'è Shakira di mezzo: meraviglia, ma a questo punto perché non farlo anche con quello italiano e la Raffa? Ah sì, perché è un programma DEMMERDA.
Tutt'altra storia per la sostituta di Christaccia Ingalera, che scopriamo pronunciarsi correttamente "Ciachira", che porterà una ventata di sangre latino al talent. Olè!
 photo raffaella_carra_the_voice_zpse2dd98d0.jpg
 photo christina-aguilera-the-voice-new-look_zps3497b357.jpg

Floria Sigismondi dirige Giustino per un vero e proprio corto che l'ex Mister Spears dedica ai nonni. Quanta dolcezza!
Il video è bello, molto bello, così come l'album. Un disco che si fa ascoltare molto volentieri ma che di fatto lascia l'amaro in bocca perché ci costringe a dire addio definitivamente al Justin più pop. Tra l'altro confermata l'uscita di una parte II dell'album eh, staremo a vedere.
 photo screen-shot-2013-03-18-at-172904_zps154063cd.jpg
Sempre detto che lui aveva del potenziale! Il coglioncello protagonista di Transformers si è chiuso in palestra e si è gonfiato come un manzo di Kobe. E' sempre alto una ceppa e mezza, ma adesso può scoattarsela su Hipstagram mostrando al mondo il turgore dei suoi pettorali e gli addominali sporgenti.
Guardate com'era prima: non male, non male.
 photo 390-ring_zps1bead6c6.jpg
Su Batterihanna e Chris Brown si dice di tutto, ma mai la verità: sono due deficienti con la sindrome da adolescente ribelle che finiranno per schiantarsi uno contro l'idiozia dell'altro. Oh!
E' per questo che sono felice di riportare un rumor messo in giro da MTV UK: i due starebbero preparando un matrimonio faraonico che si terrà questa estate a Barbados, terra natia di lei, tutto a tema Carnevale e bikini. Insomma, una di quelle cafonate a cinque stelle che solo due ambasciatori dell'eleganza come 'sti due potrebbero partorire.
RiRi avrebbe già il duepezzi pronto da indossare sotto al velo, perché non è che ti sfondi di Dukan e palestra fino ad ammalarti al secondo giorno di tour e poi non fai vedere le chiappe al tuo matrimonio, per tutte le ceppe.
Insomma, matrimonio dell'anno sì o no? Sappiamo benissimo che prima o poi accadrà, quindi almeno mi auguro che sia il più burino possibile. Almeno ci facciamo due risate!

Vogliamo seriamente perderci il video di una canzone che si chiama Big Banana? Non so voi, ma io no. Anche se mi aspettavo qualche deepthroat in più, il pezzo non è malissimo.
R3hab e Prophet sono i DJ featuring, il singolo è tratto dal terzo EP di Havana Brown, When the Lights Go Out, e la canzone è al primo posto della Hot 100 dance di Billboard.

Bomba! Il nuovo singolo di Anna Tatangelo, Coconuda x Coconuda, arriva finalmente nella sua sontuosa interezza per convincerci una volta per tutte che ora è lei l'unica rappresentante del puttan-pop peninsulare (Paola e Chiara, voi restate da Carlo Conti). C'è riuscita? Non so che dirvi, se non che è tutto un altro stile. Brava Lady Tata.

Non è il singolo, ma è già qualcosa: Sasha Fierce lancia una nuova canzone direttamente dal suo Tumblr, e la speranza si riaccende. Avremo un album o almeno un singolo prima che inizi il tour? Ma soprattutto: avremo una canzone pazzesca e non l'ennesimo esercizio di stile che per carità particolare ma niente di più?



Madonnaccia regina assoluta del movimento LGBTQI ieri sera, mascherata da boy scout (o forse aveva semplicemente rubato i vestiti all'ultima vittima?), pazzesca ai GLAAD (Gay & Lesbian Alliance Against Defamation) Awards 2013.
Lunghissimo il suo discorso, che per la vostra gioia vi riporterò intero e trascritto (non tradotto, ma voglio dire: siete cittadini del mondo).
Madgezilla, sei semplicemente pazzesca.

So happy to be here. I wanted to be a boy scout but they wouldn’t let me join. I think that’s f***ed up. I can build a fire. I know how to pitch a tent. I have a very good sense of direction. I can rescue kittens from trees. I want to do good for the community.
And most importantly, I know how to scout for boys. So I think that I should be allowed to be a boy scout, and I think that they should change their stupid rules. Don’t you? Yeah? You guys don’t sound excited enough. Don’t you think they should change their rules? Alright, so — you may sit down. Please relax. I have a few axes to grind. I’m not going to talk until you’re all sitting.
I want you nice and cozy in your seats. I brought a book in case you take too long and I need to read. Well, I was a girl scout, but I got kicked out. And you want to know why? Because my skirt was too short, and I never sold enough cookies. I ate the cookies. Those peanut butter patties are good. Anyway, we already talked about that.


Tie'. Classe infinita e al risparmio.


It's will.i.am e la chiunque, bitch!
Dunque, cerchiamo di recuperare che stamattina sono stato impegnato e ahò ho potuto mettermi sul blog solo adesso: è uscita una versione non definitiva di Take The World On, atteserrima collaborazione di gu.gliel.mo con le 2NE1. Non sembra granché, ma attendiamo, se mai arriverà, la canzone definitiva.
Premiere ufficiale invece per #ThatPower (sic), che vede Will featurare con Justin Lesbieber, per un altro numero uno in classifica dopo gli sfaceli di Scream & Lexotan.
Insomma, è ufficialmente l'anno di will.i.am. La coattanza non passa mai di moda.
 photo 350806_original_zpsfeebb08b.jpg
Nicki Poraccj dà ancora una volta prova della sua versatilità, dimostrandoci che può essere la più cafona del pianeta ma anche una sofisticata ed elegante modella.
Perché in America può succedere: anche se spacchi le noci di cocco col culo, puoi finire sulla copertina di uno dei giornali di moda più blasonati. God bless America.

 photo 351636_original_zps82c3a00f.jpg
 photo 578177_611047022244747_897167803_n_zpsf760573c.jpg
Finalmente domani la nostra Lady Tata svelerà al mondo canzone e video di Occhio x Occhio, dopo averci letteralmente stregato con la sua campagna promozionale sanremese. Oggi però arriva la copertina ufficiale del singolo ad aggredire le nostre diottrie. Arte e classe, classe e arte che fanno ben sperare per il video.
Da notare il marchio Coconuda che troneggia anche sulla cover. E' tutto un altro stile.
 photo cATfxYC_zps54594075.jpg
 photo chHFyDa_zpsbc2f4e33.jpg
No vabbè, mi sto pisciando sotto... Un genio (su questo Tumblr) ha deciso di rifare celeberrime copertine puttan-pop con i Furby, e il risultato è arte pura e probabilmente la cosa più bella che vedrete oggi.
Dopo il salto le altre immagini.


 photo kesha-kids-choice-awards-performer-05_zps959ee70c.jpg
Ah, Ke$hatta, se non ci fossi tu. La nostra gattara preferita ci sorprende con un look totalmente random, fatto di fiori e di calze in amianto contenitivo, per un risultato che la fa sembrare una specie di natura strafatta. Aiuta senza dubbio anche lo sguardo a mezz'asta, assoluta firma e marchio di qualità di Ke$hema.
Non ci importa se la tua carriera è in pericolo ogni giorno di più. Finché sarai così fuori luogo, noi ti ameremo sempre.

Ok, per me lei rimane sempre un po' troppo poser e un po' troppo hipster, ma questa canzone e questo video sono la prima uscita di Iggy Azalea che mi convince appieno.
 photo 537519_524069187645644_1044717560_n_zps34e585b6.jpg
Che non fosse una sedia a rotelle da poveracci l'avevamo intuito, ma il New York Post ci rivela succosi dettagli sulla carrozzina vista oggi sotto le chiappe dell'infortunata Lady Germanotta, fotografata da Terry Richardson.
La sedia ha un nome, Emma, ed è opera dello stilista e artista Ken Borochov per il marchio Mordekai (che per Gaga ha fatto già i coprifaccia in pelle e oro e alcuni copridito 'monster'), ovviamente pezzo unico commissionato dalla Regina di Tutte le Galassie in persona. E' in pelle (vera, ovviamente. Forse umana) e oro 24 carati, ed è completamente recrinabile.
Borochov ha commentato: "Di certo non mi aspettavo la chiamata e non ho mai fatto una sedia a rotelle, ma amo le sfide ed ero emozionato di creare quella che ho soprannominato 'il carro', una sedia adatta solo a una regina".
Insomma, la morale è: anche quando sei sciancata devi essere pazzesca.

Al grido di "dai che m'hanno rivisto al Super Bowl, proviamo a battere il ferro finché è caldo", Michelle si è spogliata e ha deciso di mettere su un video inutile, tanto per alimentare la sua collezione personale. Sappiamo tutti che cosa dire, vero? Al mio tre: tre, due, uno...
 photo tumblr_lj94bxhIJm1qgtenro1_500_zps3567c7bf.gif
 photo 1897_523992930986603_2026693303_n_zps154fa538.jpg
Ed eccola qua, la nostra Lady Germanotta post operazione, finalmente fotografata da Terry Richardson e sbattuta sul suo Tumblr.
In forma sembra in forma, anche perché il modello di sedia a rotelle è fashionissimo.


La nostra amata sgualdrinella toporagno Selena Gomez ha osato l'inosabile, karaokando Santa Spears durante un panel dedicato al suo ultimo film, Spring Breakers, nel quale finalmente fa la troia senza troppi sofismi.
Britney, che proprio la stronza non riesce mai a farla, si è detta entusiasta e lancia l'idea di un duetto. Per carità del Dio Starbucks, NO.
 photo azealia-banks-yung-rapunxel-cover-600x450_zps2cc781d9.jpg
26 marzo, momento della verità per Azealia "Ciao froci" Banks, che lancerà il suo primo album dopo una vagonata di mixtape. Aspettando le sue collaborazioni con Beyonciona e Lady Germanotta, ecco ora #YungRapunxel, nuova traccia regalataci direttamente da Azealia che l'ha caricata online.
 photo i40bG5i_zps8b97aea8.jpg
Per avere Adele e Beyoncé a cantare al tuo compleanno, puoi essere solo e soltanto o 1) il gay più ricco dell'universo o 2) Michelle Obama. Il prossimo gennaio la first lady compirà 50 anni, e pare che i preparativi stiano già fervendo e che le due superospiti siano già state assoldate.
A riportare la notizia è il Daily Mail seguito a ruota dall'Huffington Post, ed entrambi raccontano che Adele si farà pagare per la performance, mentre pare che Beyonciona, in quanto grande amica della Michelle, sarà al megaparty della Casa Bianca a titolo gratuito, tutta sorrisi e abbracci con il Presidente e la sua signora.
Insomma: abbiamo qualche mese per riuscire a intrufolarci nella festa dell'anno.
 photo annasophia-sarahjessicaparker-630-jpg_170656_zpsc6640189.jpg
"Non sono sicura... Voglio dire, Anna Sophia Robb è deliziosa e spero si senta a suo agio nella parte, ma The Carrie Diaries è... bizzarro". Parole di Sarah Cavalla Parker, che finalmente si sbilancia sull'infausto prequel di Sex And The City attualmente in onda sulla CW. Una cagata di proporzioni epiche che vi sconsiglio caldamente di seguire, se non volete uccidere definitivamente la Carrie, la Miranda, la Charlotte o la Samantha dentro di voi.
Finora l'unica e sola Carrie Bradshaw aveva evitato accuratamente di dire la propria sul progetto, ma ora si è sbilanciata (qui la fonte) in modo molto elegante, quando avrebbe voluto dire: "E' una cagata assurda, quella sciacquetta bionda è una stronzetta che non ha neppure la metà del mio stile, e soprattutto non si è mai visto al mondo che io non faccia un penny da una cazzo di qualcosa collegato a Sex And The City".
E vogliamo darle torto?



La nostra amata Batterihanna ha dato il via al suo Diamonds Tour ieri sera a Buffalo, New York, con una setlist che definire chilometrica è un eufemismo: Mother Mary/Intro, Phresh Out The Runway, Birthday Cake, Talk That Talk, Pour It Up, Cockiness, Numb, Jump, All Of The Lights, Rockstar 101, What Now, Man Down, No Love Allowed, Rude Boy, What’s My Name, Loveeeeeee Song, Take A Bow, Cold Case Love, We Found Love, S&M, Only Girl, Don’t Stop The Music, Where Have You Been, Stay, Diamonds. Un po' tutto insomma, per uno show che forse andrei persino a vedere se me lo facesse sotto casa. Ma così non è, quindi mi spiace RiRi, sarà per la prossima.
Godetevi qualcuno dei suoi look e un video (gli altri li trovate tutti qua).