beyoncé e alicia keys: ecco le performance al super bowl



Di tutto e di più. Sasha Fierce ha letteralmente dominato l'half time show del Super Bowl, tirando fuori più di dieci minuti di impeccabile spettacolo con tutte le lettere maiuscole. Inarrivabile, praticamente al cento per cento live, scenografie pazzesche (è tornato anche il momento Cuccarini), e una comparsata delle Destiny's Child addobbate come baldracche e relegate a sue ballerine di fila. Ma giustamente.
Poche storie: il miglior show del Super Bowl da anni, e sebbene il paragone possa essere ingiusto su più fronti non possiamo non pensare a come tutto questo sia stato anni luce avanti a quanto fatto da Madonnaccia un anno fa. Tocca starci.
Un po' meno entusiasmante Alicia Keys, brava per carità, ma far durare un inno così tanto perché tu devi far vedere quanto sei figa anche no, dai.