will.i.am produttore esecutivo del nuovo album di britney spears?


Sembra sia fottutamente ufficiale: will.i.am sarà il solo e unico produttore esecutivo dell'ottavo disco in studio si Santa Spears, mandando in frantumi i sogni di chi sperava che tornasse ad autoprodursi come fu per Blackout.
Il nuovo album è in lavorazione e uscirà nell'autunno del 2013, Britney stessa ne ha parlato come di Blackout 2.0, e ora arriva una semiconferma del fatto che sarà il Black Eye Pea in persona a occuparsene. Il produttore Anthony Preston ha tweettato (poi cancellato) di essere al lavoro su alcune tracce per Britney, aggiungendo che si augura che piacciano a will.i.am quanto piacciono a lui. Ergo, will.i.am è al comando, come diverse voci di corridoio suggerivano da tempo.
Preston, per inciso, ha lavorato con David Guetta, Christina Milian, Nicole Scherzinger e un bel po' d'altri.
Insomma, siamo felici o no? Dobbiamo aspettarci un album di Big Fat Bass e Scream & Shout a manetta? Credo di no, e credo che will.i.am al timone di questo disco sia un gran bene. Alla storia del Blackout 2.0 non ci ho mai creduto, ma potrebbe venir fuori qualcosa di altrettanto memorabile.