azealia banks chiede scusa, ma non a perez. "sono bisessuale"


Insomma, dopo il suo exploit di ieri contro quella lurida succhiacazzi di Perez, ad Azealia sono piovuti addosso i più infuocati j'accuse del weekend. A bacchettarla, tra gli altri, Jake Shears degli Scissor Sisters e la Gay and Lesbian Alliance Against Defamation.
Per mettere fine alla discussione, o forse perché Lady Germanotta l'ha chiamata dicendole "Brutta scema io coi froci c'ho costruito un impero, se non chiedi scusa il duetto lo fai con tua zia", Azealia ha inforcato di nuovo Twitter e ha chiesto "umilmente" perdono: "Le mie più sincere scuse a chi si sia sentito indirettamente offeso dal mio cattivo linguaggio. Ma non mi dispiace per Perez. Lol".
Ha poi aggiunto: "Sbagliato confondere le donne con le troie e gli uomini con Perez. Ma non mi dispiace per la parola con la F (faggot) come tutti voi vorreste. In quanto persona bisessuale sapevo benissimo quello che intendevo quando l'ho usata. Intendevo quello che intendevo, voi tutti avete problemi più grossi a cui pensare che quello che penso io su un tipo che fa gossip".