ma per tutte le ceppe: indovinate chi era davvero gossip girl?


Ieri sera l'America ha detto addio a Gossip Girl, il telefilm di fantascienza più blasonato degli ultimi anni. Una porcata di dimensioni inimmaginabili che persino io ho dovuto abbandonare alla terza stagione, il che è tutto dire.
Il vero colpo di scena che voglio rivelarvi qui va però oltre immaginazione, quindi se non avete visto la puntata e meditate di farlo non leggete oltre. Insomma, lo sapete chi stracacchio era Gossip Girl, la ragazza informatissima che mandava via cellulare tutte le foto più piccanti di gente della quale a nessuno fregava un'emerita cippa? Dan Humphrey. No, ma sul serio. Era Dan Humphrey. Gossip Girl era Dan Humphrey. Ok, non lo dico più.
Ora, oltre al fatto che questa cosa potrebbe essere smentita da almeno seicento incongruenze che renderebbero di fatto impossibile che questo si scattasse foto e scrivesse messaggi mentre in tempo reale mentre pomiciava con tutto l'Upper East Side, io dico: nemmeno la checca più infuocata del mondo avrebbe potuto mettere su una rete di gossip così articolata e inutile, ed esce fuori che si trattava del bel tenebroso di Brooklyn che all'inizio della stagione manco sapeva mettere in fila due parole? E noi dovremmo berci 'sta fregnaccia?
No, dai. Io sono seriamente sconvolto. Ma di brutto. Devo vedere questo fottutissimo episodio. XOXO, e vaffanculo.