lindsay lohan dichiara: "voterò romney"

Photobucket
Se non fosse sufficiente il fatto che trascorre più tempo in questura che a casa sua, che non guida da sobria dal 1998 e che ha persino leccato le ciuffe per non sprofondare nel dimenticatoio, non avremmo alcun indizio sul fatto che Lindsay Lohan è una deficiente senza appello.
Oggi, fortunatamente, una sua nuova dichiarazione arriva a ricordarci che sì, quando butti il cervello nel cesso e tiri lo sciacquone hai proprio poche speranze di recuperarlo.
Presente a un evento di grandissima rilevanza internazionale quale la presentazione del drink Mr. Pink al ginseng, in quel di Los Angeles, LiLoh ha fatto sapere che alle prossime elezioni presidenziali voterà per Mitt Romney.
"Credo che il lavoro sia molto importante al giorno d'oggi, quindi per il momento dico Romney", ha rivelato la poverina. Insomma: nemmeno troppo implicitamente, LiLoh è arrivata a chiedere un lavoro alla Casa Bianca, dove però l'accesso alle pompinare è severamente vietato dai tempi dello scandalo Clinton-Lewinsky. Questo gliel'ha spiegato, qualcuno?