parte la quarta edizione dei popslut awards: votate!

Photobucket
Rullo di scope, è finalmente giunto il momento di dare il via alla quarta edizione quarta dei popslut awards, il premio puttan-pop più di tendenza e ambito del mondo, anche perché è l'unico!
Quest'anno rivoluzione nelle categorie e una caterva di nomination da spellarsi vivi. In primis, il Frappuccino D'Oro in questa edizione verrà assegnato solo per la musica e tutto quello che vi ruota attorno: si tratta quindi di un premio al cento per cento puttan-pop, o quasi. Otto categorie riservate esclusivamente allo sgualdrinaio musicale, e una dedicata al "resto" della migliore musica mondiale (perché insomma, per farla breve, se non avessi candidato Adele manco a un premio avrei rischiato la vita, no?).
A questi si aggiungerà un premio speciale alla carriera e alla memoria di Amy Winehouse, del quale parleremo alla cerimonia di premiazione.
Si vota nel modo più semplice e logico possibile, esprimendo la propria preferenza nella colonnina qui a sinistra. Un solo voto per lettore, e c'è tempo ben quattro settimane per votare. Fino al 16 gennaio quindi, quando decreteremo i vincitori in un modo speciale che avrò modo di rivelarvi. Vediamo ora le cinquine delle nomination in dettaglio. Come sono state scelte le nomination? Semplice, a mio insandacabile giudizio, basandomi su un mix di qualità e impatto sul pubblico. Here we go!

Best Sgualdrina Pop
Il premio più ambito, per la sgualdrina pop che si è distinta come la migliore quest'anno. La lotta è aperta tra Santra Spears, Lady Germanotta, Katy Perry e le sue infinite numero uno, Rihanna, anna, anna e il suo superlavoro, e infine la raggiante e pagatissima Culona From The Block.

Best Poraccia
L'altra faccia della medaglia. Chi è stata la più poraccia del 2011? Beyonciona e la sua pancia di gommapiuma nonché le scopiazzatura dalla Cuccarini in su? Justin Bieber e il suo look da lesbica? Lindsay Lohan perché be'... è Lindsay Lohan? L'insostenibile Rebecca Black? O infine le ortensie, che sono state bandite da Madonnaccia nel celebre numero "I loathe Hydrangeas"?

Best Album
Santa Spears e il suo Citofono Fatal contro Lady Germanotta e Born This Way, ovviamente. Ma anche Culona e l'esplosivo Love?, Beyonciona e l'ottimo 4, e l'outsider Nicola Roberts, autrice della perla Cinderella's Eyes.

Best Single
Qual è la miglior canzone puttan-pop uscita in radio nel 2011? A disputarsi lo scettro ecco Till Ke$hatta Ends di Britney, Express This Way della Regina di Tutte le Galassie, l'inatteso capolavoro Think About It di Melanie C, We Found Love della strafattissima RiRi, e (Run The World) Girls di Sasha Fierce.

Best Video
Categoria difficilissima, ma tant'è. Lady Germanotta porta il suo minifilm Marry The Night, mentre Santa Spears risponde con I Wanna Go. C'è spazio anche per la Nefasta Katy Perry con l'ottimo The One That Got Away, Rihannona e We Found Love, e infine lei, la donna Fiat: J.Lo con Papi.

Best New Act
Una nuova categoria per i volti nuovi dell'anno: Nicki Poraccj, Cher Lloyd, Nicola Roberts, Natalia Kills o l'orrida Rebecca Black?

Best Collaboration
Di collaborazioni ce ne sono state a bizzeffe nel 2011, ma dovete scegliere tra queste cinque: Christaccia Ingalera con i Maroon 5 per Moves Like Jagger, Mick Jagger che a sua volta collabora con Will.i.am e J.Lo in T.H.E., J.Lo che si sbatte Pitbull in On The Floor, la Nefasta con Kanye West per E.T. e ovviamente loro, Rihanna, anna, anna e Britney, in S&M Remix.

Best Tour
In gara cinque tour iniziati e/o conclusi nel 2011 in Europa: quelli di Britney, Lady Germanotta, Katy Perry, Rihanna e Kylie Minogue.

Best Not Puttan-pop
La categoria che decreterà il migliore tra la musica non puttan-pop, ma comunque di impatto mondiale quest'anno. Adele, ovviamente, ma anche i Coldplay, Kanye West, Florence and the Machine e dulcis in fundo lei, l'artista folk, Björk.

E questo è quanto: votate, fate votare, spargete la voce, e ci si vede il 16 gennaio!