il bonus del giorno: ryan keven goodman


Se c'è una cosa che adoro di alcune marche di mutande americane, specie ovviamente quelle pensate per un pubblico con le chiappe chiacchierate, è che i photoshoot per pubblicizzare le collezioni sembrano usciti direttamente dal set di un porno.
Prendete questi scatti per Teamm8 che vedono protagonista Ryan, ventiquattrenne personal trainer australiano: avete mai visto qualcuno leccarsi le dita con aria più maiala di così?
E poi diciamocelo: questo qui ha Beyoncé tatuata sul braccio. Voglio dire, ha vinto.