In breve, dall'alto in basso, le presentazioni: Rapahel Hildebrand, Nathan Owens, James Anderson, Rob Thwaites, Andrei Andrei, Adam Coussins, Caio Cesar, Scott Herman, Josh.
Ero un po' indeciso su come augurarvi buon anno, poi mi sono reso conto che tanti discorsi non servono. Il messaggio è: che il 2010 porti più manzo per tutti. Poi, se ci scappa anche l'amore, di certo schifo non fa. E per chi già ha entrambi, o uno solo dei due be', vi vogliamo bene lo stesso.
Buon anno. Ubriacatevi, esagerate, e ci vediamo nel 2010. Vi amo.










C'è chi può e chi non può. La leathereggiante GaGa può, sempre. Mentre tu, Perez Hilton, amore.... Che cosa posso dire? Non è che siccome dovevi uscire con Lady Germanotta eri autorizzato a rotolarti nell'armadio a caso, eh. Po-po-po-po-po-poraccia!
Voglio dire, le banane giustamente può vederle solo dipinte sui suoi boxer! Che qualcuno gli insegni come si fa a essere un blogger di classe, ché io non ho tempo. Devo andare a comprare i superalcolici per stasera.
Qui sotto, invece, il casus belli che darà ufficialmente il via alla guerra interplanetaria tra umani e Germanotti. E' al minuto 1:04.



Ok, ora sono ufficialmente turbato. Ecco a voi le foto apparse di recente in un nuovo album sul Facebook di François Sagat, celeberrimo pornoattore gay. Il titolo di questo bizzarro servizio è proprio Fallen Britney. Biogna quindi dedurre che François, come ogni frocio che si rispetti, aveva il grande desiderio almeno per una volta di mettersi nei panni di Santa Spears.
Perché poi il risultato sia una Britney che sembra aver messo troppi anabolizzanti nel Frappuccino e ha deciso di indossare i pattini nonostante sia fattissima di Lexotan be', questo chi può spiegarlo? Forse solo la micromaglia da Sailor Moon.
Non so, davvero. Magari François Sagat è un vero artista concettuale, ma tutto questo mi sembra un filo troppo. E soprattutto: il fatto che un peletto queste immagini mi eccitino è un po' tanto grave, vero?



La visione di cotanta frociaggine mi confonde. Che qualcuno faccia immediatamente qualcosa di etero, presto! Chessò: cantante una canzone di Vasco coi rutti!
Non c'è niente da fare: metti in mano una macchina fotografica a due gay, e tutto quello che otterrai è la ricerca della foto da profilo di Facebook perfetta. Già mi immagino i titoli degli album che Marc Jacobs tirerà fuori da questa vacanza a St. Barts, col marito Lorenzo Martone:
Me and mi chico latino at la isla bonita during last Christmas (I gave you my heart), tipo.




Non so come abbiate trascorso la pausa pranzo. Io non avevo nemmeno voglia di uscire dall'ufficio, quindi mi sono nutrito di orrendi croccantini al bacon della macchinetta. Non credo che fosse vero bacon, quanto maiale del paleozoico fossilizzato.
Anyway, mentre sgranocchiavo ho scoperto dell'esistenza di
Beckii Cruel, una quattordicenne dell'Isola di Man che postando video su YouTube in cui balla (?) è diventata una celebrità in Giappone, finendo per esibirsi ad Akihabara e ottenendo un contratto discografico per formare una girl band: le Crue Angels, tre cretine occidentali che balleranno e canteranno come delle vere cretine nipponiche.
Avete presente quando una cosa vi dà tanto fastidio che preferireste una gonorrea fulminante? Ecco, questo è il sentimento che mi sviluppa la dolce Beckii. La sua vocetta, le sue mossette, i suoi vestitini mi hanno spinto a immaginare torture talmente nefaste da infliggerle, che quasi mi vergogno di me stesso. No, in realtà me le sto annotando, non sia mai dovessi incontrarla.
Se siete stanchi di vivere, potete fare un giro sul suo canale YouTube. Sono convinto che se ce l'ha fatta questo ragno, se solo l'immensa Laura Scimone avesse perseguito sulla sua strada ora avrebbe un contratto per dodici anni di concerti a Las Vegas.



Travolta da un insolito picco di trigliceridi nell'azzurro mare di Capri! Ecco a voi Maialah Carey che ritira un premio al girovita nella splendida isola campana. Accanto a lei, Lina Wertmuller e Pascal Vicedomini (che evidentemente è appena stato a cena con Mimi).
No, in realtà la nostra voce d'angelo ha vinto al festival Capri, Hollywood come miglior attrice non protagonista per
Precious, il film già in odore di Oscar che a breve arriverà anche da noi. Non solo: Maialah ci ha tenuto a far sapere che con questo film inizia ufficialmente la sua carriera di attrice di successo. Lo sanno gli esercenti di cinema, che devono allargare la misura delle poltrone nelle sale?
Ayway, questa dichiarazione di Mimi mi fa male al cuore. La tua carriera di attrice di successo è iniziata anni fa, tesoro. Voglio dire, Glitter ha avuto un successo smisurato, tra quelli che desideravano impazzire di dolore ma non sapevano come fare.






Giubilo su tutta la Terra! Pare proprio che il nuovo anno inizierà nel migliore dei modi, perché è tornata per l'ennesima volta la Pazza di Kentwood!
Ecco a voi Santa Spears fotografata ieri, mentre cercava di rientrare di soppiatto nella sua suite al Mondrian Hotel di Los Angeles. Deve esserle stato fatale l'ennesimo colpo della giustizia corrotta americana, che ha confermato la custodia di suo padre su di lei. Il vecchiacchio si becca la bellezza di sedicimila dollari al mese per farle da tutore, e a Britney questa cosa proprio non va giù: vi rendete conto quanti Frappuccini si possono comprare, con sedicimila dollari?
Questo, d'altro canto, vuol dire che la Santa Pazza di Kentwood sarà ancora costretta dal perfido genitore a esibirisi al citofono. E per molto, molto tempo.
Mia adorata Britney, resisti: prima o poi arriverà il giorno in cui potrai trascorrere tutte le tue giornate immersa in una piscina piena di panna, ghiaccio e caffè, a sorseggiare il tuo Vodka Lexotan.


Ovviamente il ragazzo in questione non è quello che vedete qua sopra, in una foto scattata ieri a New York. Costui è solo la checca personale di LiLoh, e lei gli sta indicando una ceppa che ha appena visto. Guardate con quale sguardo rassegnato il poverino gliela va a prendere!
No, il fidanzato di Lindsay è di ben altra caratura: il NY Daily News rivela che si tratta di un modello di Gucci, che potete ammirare più in basso.
Le cose sarebbero già piuttosto serie, tanto che LiLoh lo avrebbe portato a far conoscere a sua mamma. Tra l'altro, nello stesso giorno in cui il signore e la signora Lohan hanno affrontato l'ennesima udienza in tribunale (per decidere chi dei due dovesse spillare più soldi alla figlia). Quando si dice il calore familiare.
E insomma, Lindsay fa sul serio: e per lei questo vuol dire dare al suo uomo l'esclusiva sui pompini! Da qui a chiedergli come si chiama bisognerà almeno che si sposino, ma il belloccio un nome ce l'ha: Adam Senn. Bonetto, ma LiLoh si è fatta di meglio.
Anyway, sono felicerrimo che l'ex abitante abusiva di Lesbo abbia deciso di mollare le lande desolate del Regno di Leccamicia, e piantare stabilmente le tende nella Ridente Valle del Cazzo. Giustamente, si sarà fatta due conti: se posso far parlare di me cento facendo finta di ciucciare una passera, riuscirò comunque a far parlare di me centocinquanta saltando da una ceppa all'altra. E' matematica, e non fa una grinza.


Finora non mi ero mai soffermato troppo sulle chiavi di ricerca di popslut. E' infatti possibile risalire al modo in cui i lettori ti trovano su Google o altri motori, cioè che cosa digitano nel campo "search". Il bello è che, delle volte, vengono fuori cose esilaranti.
Ecco perché ho deciso di dedicare un post ad alcune perle, aggiungendo un commento subito sotto: se qualcuno di voi si riconosce nelle ricerche elencate, avrà finalmente una risposta che non ha trovato la prima volta che mi ha scovato su Google.

A Rihanna piace grosso
Ma credo che le vada bene un po' tutto, sai? Voglio dire, basta che paghino.

Capezzoli a Puffo
Oddio, mi cogli impreparato. Come sono i capezzoli a Puffo? Blu? Alti su per giù due mele o poco più?

Cerco video di donne vergini arrapate con cazzi che le sfondano
Eh, ma direi che sono problemi tuoi.

Foto di Maili Sirus con le tette di fuori che si vedono i capezzoli
Per certe cose devi chiedere direttamente a lei, se ti manda un MMS. O magari una Maili.

Ledy Gaga è la figlia di Madonna?
Tenderei a escluderlo. Per dire, credo non provengano nemmeno dalla stessa dimensione, figuriamoci dallo stesso codice genetico.

Lady GaGa inculata durante un video?
Oddio! Dove? Quando? Chi s'è permesso?

Fammi vedere le foto di Pamela Anderson con un uomo che gli tocca i capezzoli
No.

Foto Ashley Tisdale nuda che si ficca un cazzo finto
Pare che ci sarà qualcosa del genere in High School Musical 4. Non ci resta che aspettare.

Vibratore scivolato nella vagina tutto dentro?
Eh, amore mio. Sono cazzi. Consiglio sempre di attaccare i vibratori al tavolo con una cordicella, quando li usi.

Cazzi eleganti
Sì, anch'io adoro i cazzi eleganti. Non c'è niente di peggio di un cazzo che non si sa comportare o non conosce il galateo.

Che cos'è Lady GaGa?
La domanda è effettivamente ben posta. Il problema è che nessuno lo sa.

Bigliettini con una folletta e un gnomo seduti su un fungo travestiti di babbo satale gratis
Mamma mia. Vivere nel tuo cervello dev'essere un'esperienza mistica.

Canzoni di Maico Jackson

Laura Scimone! Ti prego, torna su YouTube.

Emy sperma party
Be', sì. Gli sperma party di Emy sono imperdibili. Il prossimo dovrebbe esserci tra poco, ti faccio sapere.

Britnei Spirs fa pompino al marito

Non penso proprio. Sul bugiardino del Lexotan è chiaramente indicato che il farmaco non può essere assunto insieme con lo sperma.

Ladi Gaga Bob Ramance
Vabbè. Tu hai vinto.

La vagina di Britnei
Sempre sia lodata.

Aveva un pene enorme
E te lo sei fatto scappare? Coglione tu, mio caro.

Chi ha MSN di Spetteguless?
Ehm. Non io.

A voi il video ufficiale di This Is It, il singolo postumo di Michael Jackson, diretto nientepopdimenoché da Spike Lee.
Indubbiamente un bel montaggio, ma non vedo da nessuna parte l'investigatrice di fama internazionale La Toya Claus Jackson. Che cosa c'è sotto?

Si fa presto a giudicare: chi di voi non si è mai messo a posto le mutande finite tra le chiappe? Certo, probabilmente non sembravate un incrocio tra Mami di Via col vento e una squillo del 1986, ma ehi: di Rihanna ce n'è una sola, ola, ola.
Se c'è una cosa bella del Natale è poter tornare a casa dai propri cari: vale anche per RiRi, che in occasione delle Sante Feste ha fatto il suo fagottino e ha preso un aereo per Truzzalandia.
Ecco quindi che Barbados è stata colta da una ventata di charme, eleganza e stile: credo di non aver mai visto niente di simile nemmeno a Ostia il quindici agosto, durante la Giornata Mondiale del Coatto.