Niente da fare, solo una donna speciale come Culona From The Block avrebbe potuto avere l'umiltà di ballare con dei nanetti ed essere comunque pazzesca. Chapeau.

Ora, non so con certezza se la Jessicona sia così al naturale o si fosse fatta un cocktail di Tavernello e Depakin, ma rimane il fatto che questa manciata di minuti sono una gioia per gli occhi e le orecchie. La faccia disperata di Ellen in più punti è da vedere assolutamente.

Senza parole.

Come un fulmine a ciel sereno, emerge dall'oscurità il Verbo di Santa Spears.
Questa Take Off, prodotta da Bloodshy e Avant, proviene dalle registrazioni per il post-Blackout che mai fu, Original Doll, e parla di diritti e gaytude. Voglio dire.
Adoriamo in religioso silenzio.

Gesuggiuseppemmaria, questi due insieme mi mettono un'ansia che scansatevi tutti.

E' stata senza ombra di dubbio la serata di Cher, che a 162 anni è riuscita ancora una volta a lasciare tutti senza fiato.

You go gurl! Anastacia ha cantato durante l'intervallo della partita tra Bayern e Freiburg in Olanda, ma soprattutto a un certo punto ha sforato di dieci minuti buoni col tempo della sua performance, costringendo i calciatori ad aspettare i suoi porci comodi. Così fa una daaaaaivah, Anasta'.

Mah io vi dirò, a me questo nuovo mood di Kagna Perry che è pure un po' scazzata, piace. Certo, il problema restano le canzoni ma ehi, impariamo ad accontentarci ogni tanto.

Ahahahahahah, hanno alterato l'audio del video perché è in esclusiva su Tidal o Apple Music o un'altra cagata di queste, e finalmente Iggy ha la voce giusta! Amissimo. Guardatelo prima che lo tolgano.

Vabbè, io ho pianto. Forse questa cosa mi sta sfuggendo di mano.

La mitica Lil' Poundcake, la bambola portata più volte sul palco di Drag Race dall'immensa Alaska, è diventata realtà e viene venduta a 50 dollari sul sito di Alaska stessa. Dimostrazione, anche alla luce del recente successo del DragCon in California, che la mania drag non conosce fine e che anzi è sempre più un fenomeno di massa.
Tanto da portare a una stagione nove disastrosa, che sembra un cazzo di show di drag per il Disney Channel.

Iggy ci riprova e lancia l'ennesimo singolo di lancio del suo album missing in action. Il risultato è un po' meh, senza infamia e senza lode. Dai forza, il disco ASAP.

In attesa dell'album, Witness, Kagna Perry ci regala una nuova canzone e si gioca la carta Nicki Poraccj per garantirsi un minimo di attenzione. Anche stavolta il risultato è moscissimo, a controprova del fatto che Katy è in un periodo un po' confuso della sua carriera. Che dobbiamo fare, Katy? Aspettiamo questo album e speriamo bene, perché devo dire che il tuo nuovo mood scazzato mi piace pure.

Io ora dico va bene tutto, per Starbucks dobbiamo ancora aspettare ma ci siamo quasi, però 'sta cosa non la accetto: un paradiso della Nutella ufficiale e dove me lo aprono? A Chicago. Voglio dire cazzo, la Nutella è un fottuto orgoglio italiano nel mondo, e io per entrare in un fottuto ristorante a tema Nutella devo arrivare a Chicago?
Vabbè dai, la vita fa schifo.