Madonnaccia è partita col piede di guerra: l'abbiamo vista incazzata con Bush partorire quel capolavoro di American Life, ma adesso sembra ancora più incazzata col Donald.
Eccola mettere anima e corpo nella sua partecipazione alla marcia per le donne di ieri sera, dove ha parlato e cantato. Brava Madge, ti si ama.

Maialah Carey puà ufficialmente tremare, perché al mondo non c'è una sola Ariana Grande: ecco a voi Jacky Vasquez, che francamente credo sia troppo simile alla Mimi 2.0 per non essere lei che si diverte ad aprire un altro profilo Instagram.
Una roba di clonazione misteriosa che io chiamerei Giacobbo senza passare dal via.

Allora, prima cosa di Goodbye ce n'è una e prevede Posh Spice sotto le stalattiti.
Secondo, la tristezza che mipervade nel sapere che la più grande girl band appunto dopo le Spice si conclude così mi fa venire una grandissima voglia di estrarre una pizza surgelata dal freezer e mangiarmela senza cuocerla.
Addio Tueniuan, nagaceiciallagà forever.

Nonostante l'abbandono della fondamentale Camila, le Fifth Harmony non demordono e ci dimostrano che possono farcela anche in quattro.
Eccole qua, alleggerite, ai People's Choice Awards di ieri sera, talmente cagne che una più o una meno non fa davvero nessuna differenza.

Ed eccola là, la mulatta più bianca del mondo, l'erede del re del pop, ma soprattutto la nipote della detective di fama mondiale La Toya Jackson: è Paris Hilton, fotografata nella città omonima mentre filma una campagna per Chanel.
Quest'anno sentiremo molto parlare di Paris Jackson, perché il suo momento è arrivato, e del resto chi siamo noi per impedirle di diventare una sgualdrina pop?

No vabbè. No vabbè. Io davvero vorrei dirgliene di ogni, però la Lamborghini con Goku forse è una figata pazzesca.

Kagna Perry è quella sulla sinistra, che poi verrebbe da sperare di no.
Che colore sarà mai quello? Un bel biondo miele e piscio?

Friendship never ends un grandissimo paio di ceppe!
Ci ritroviamo qui oggi per decretare la morte, e ringraziamo tutti i gli dei possibili per questo, di quello scempio che sarebbe stata la reunion a tre delle Spice Girls. Annunciata in un pomeriggio in cui Geri, Mel B e Emma avevano esagerato col Multicentrum 50+, la mesta operazione naufraga definitivamente a opera di Ginger e di lei, la stronzissima Posh, una di noi.
La prima ha dichiarato al Sun che, scopertasi incinta (a sessant'anni?), ha deciso di cambiare le sue priorità e mettere il progetto GEM in pausa. Magna pure tranquilla Ge', non è che ci stessimo strappando le mutande nell'attesa.
Tuttavia, è Victoria che ha dato il colpo di grazia al progetto: sempre secondo il Sun, Lady Beckham avrebbe minacciato azioni legali qualora le superstiti del gruppo avessero deciso di performare i vecchi successi della band. Un portavoce di Vicky ha dichiarato al Daily Mail che la notizia è assolutamente falsa ma ehi, sappiamo benissimo che è successo veramente e che Victoria se la ride mentre versa il Dom Perignon nella vasca da bagno.

A quanto pare, la mano fatata della Santissima nello scegliersi fidanzati di merda ha colpito ancora.
Dopo aver dichiarato "amore folle" nei confronti del suo personal trainer barra coprotagonista del video di Slumber Party, Sam Asghari, una doccia fredda è piovuta addosso alla nostra Britney, e ha il nome di Morgan Osman.
Costei, ex membro della girl band Bad Girls Club, ci ha tenuto ad avvertire la Santa delle corna con foto sui social con Sam: tra baci e abbracci, pare che i due siano o siano stati molto intimi quando già lui usciva con Brit, e che quindi la stia solo usando per un po' di celebrità. Maddaaaaaaai?
Nel frattempo, Morgan è stata additata come troia suprema da tutto il Britney Army ed è stata costretta a rendere i suoi account privati, ma ovviamente abbiamo qui gli screenshot che proverebbero l'ennesima delusione d'amore del nostro idolo.

Madonnaccia ha deciso di iniziare alla grande l'anno apparendo divina su Harper's Bazaar di febbraio.
Per l'occasione deve aver drenato ettolitri di sangue dalle sue coltivazioni in Malawi, perché appare sempre più giovane e figa e io personalmente non vedo traccia di Photoshop.

E anche i Golden Globe sono andati, con La La Land che ha battuto ogni record come film più premiato nella storia degli awards e The Crown che ha vinto su Stranger Things, francamente in modo inspiegabile.
Occupiamoci qui della solita galleria di tutti i look delle star, notando che il giallo va di gran moda ma mai quanto le barbe, sfoggiate da tutti i belloni di Hollywood.
Clic qui per la lista completa dei vincitori.

Madonnaccia grazierà la copertina di Harper's Bazaar di febbraio con delle foto di Luigi & Iango dove appare meravigliosa, giovane, piallata, eterea.
L'anno può ufficialmente iniziare.

Per tutti quelli che erano pronti a giurare che il flirt tra Culona From The Block e Drake fosse uno stunt pubblicitario, ecco giungere nuove foto che dimostrano che i due sono davvero innamorati e vanno anche da Nobu a mangiarsi una cosetta insieme!
E' molto probabile che una volta uscito il loro singolo insieme tutto finisca in una bolla di sapone e si risolva con una colite di Rihanna, ma fino ad allora la coppia regge.

E niente, lei proprio anche da ferma riesce a comunicare quella voglia di cazzo (TM) che le brilla negli occhi. Una dote molto importante per non essere altrimenti completamente inutile nel panorama musicale.