Per tutti i money grabber dollah bitche$ ca$h makers all'ascolto, ecco a voi l'accessorio da cafone che proprio non vi può mancare per la bella stagione: la pistola che spara banconote firmata Supreme.
Non è una bufala, esiste proprio ed è compatibile coi soldi finti inclusi nella confezione ma soprattutto con quelli veri. Non vorrete mica sparare banconote del monopoli quando avete per le mani un oggettino del genere, vero?
Un post condiviso da 9526 (@vlone_self) in data:

Un post condiviso da Spinner Collection (@spinner.collection) in data:

E finalmente ci siamo: dopo anni di avvenimenti assolutamente fuori dal mondo, le "adolescenti" di Pretty Little Liars sono pronte a dire addio alla serie che le ha rese famose con le ultime dieci puntate,  che andranno in onda in America proprio in questo periodo.
Scopriremo finalmente tutti i segreti di Rosewood? A giudicare da queste foto, direi che non ci sono dubbi: Allison s'è magnata A.

Madonna santa quanto adoro questi dissing fasulli, e quanto amo Nicki Poraccj quando prende e fa la coatta come non mai.
Bellissimo video ambientato a Londra che ci insegna ancora una volta come essere una burina certificata.

Io adesso non voglio dire, ma nemmeno gonfiando di peyote Santa Spears e Maialah Carey e chiudendole in una stanza sarebbe potuta venir fuori un'idea simile. E invece da Starbucks tutto è possibile, perché questa settimana hanno lanciato l'incredibile Unicorn Frappuccino. No, non è uno scherzo, questo è davvero un Frappuccino all'unicorno, rosa shocking, azzurro e con un sacchissimo di glitter!
Non so se sia il Frappuccino più gay o più allucinante o più illegale di sempre, ma potete star sicuri che ingollarsi questo secchio di coloranti e brillantini e poi andare a cagare deve essere l'esperienza più mistica del mondo.

Prima di pisciarvi sotto dall'invidia, sappiate che Lady Germanotta ha ficcato la lingua in gola a Bradley solamente per esigenze di copione. I due stanno infatti girando il remake di E' nata una stella, del quale Bradley è anche regista. Si dice inoltre che per il suo primo film da protagonista la Gaga sarà creditata come Stefani Germanotta, perché lei è un'artista completa e quando fa l'attrice cambia nome.
Comunque, intanto una bella ripassata a 'sto manzo gliel'ha data.

A dimostrazione che non sono morto, un po' come Lorna del Papi Chulo, ho pensato di allietarvi con un post post-Coachella. A proposito, Lady Germanotta a me non è piaciuta. Ma vabbè.
Dicevamo, di ritorno dal weekend di sballo la nostra Lagna Del Rey ha fermato tutto, si è messa tra le fratte e ha deciso di lanciare su Instagram un suo inedito scritto proprio sulla strada.
Del resto, se queste cose non le fa lei che è così Kerouac e anche Wiccan, chi altri?

Tirate fuori il vostro completo da Salsa migliore, perché Shagura ha deciso di tirare fuori un nuovo singolo in spagnolo del quale nessuno sentiva realmente il bisogno, ma che fa subito Che fine ha fatto Carmen Sandiego. Scusate, oggi dico cose a cazzo più del solito.

Se avete sempre sognato essere una Principessa Disney ma senza rinunciare al cazzo, ecco a voi dei completini a tema che vi faranno semplicemente impazzire.
Sono prodotti in America da Yandy, ovviamente non sono ufficiali ma diciamo che ricordano abbastanza da vicino tutte le più famose protagoniste femminili della casa di Topolino.
Una roba che potrebbe far andare fuori di testa parecchi.

Devo dire che di questo nuovo video della Beth mi piace praticamente tutto, dalla canzone al mood all'attitude a qualsiasi altra parola cool vi possa venire in mente per descrivere quanto sia cool lei. Amissimo.

Ora non per dire gente, ma questo ha 67 anni. Sessantasette! Quando è successo che Richard Gere ha fatto 67 anni? Probabilmente quando io ne ho compiuti 320. Ho bisogno di bacon e gelato.

In cerca di una cosetta fine per l'Estate che faccia sembrare il canotto a isola con la palma della vicina d'ombrellone una poracciata?
Ecco a voi il cuscino gonfiabile a forma di chiappe di Kim Kardashian, venduto sul suo sito ufficiale alla modica cifra di 98 dollari spese di spedizione escluse.
Boh, sarà mica un po' troppo per 'ste chiappe che più che un culo mi senbrano un'acquasantiera?


Mentre in Italia tutto quello che Starbucks riesce a fare è piantare delle palme, il sempre-avantissimo Giappone sta per ricevere questo: un Frappuccino alle ciliegie con la calotta che in realtà è una bella crosticina da mangiare che ricorda le torte della nonna.
Come dire, datemene uno alto un metro e quarantasette immediatamente, grazie.

Quest'oggi Scary ci racconta una storia più scary del solito, rivelandoci una volta per tutte il motivo del divorzio dal marito Stephan Belafonte.
Per farvi un riassunto del lungo articolo che racchiude le rivelazioni shock rilasciate dalla Mel a TMZ, praticamente 'sto grandissimo coglione sarebbe stato un angioletto solo nel primo periodo di nozze, per diventare presto un despota violento.
Scary parla di continue umiliazioni, tipo quando lui si è scopato la tata, l'ha messa incinta e ha preteso che vivessero tutti insieme. Quando lei gli ha detto "ucciditi", lui ha minacciato di screditarla con i media e i servizi sociali. A quanto pare, nel 2014 la Scary ha anche tentato il suicidio, lei dice ingoiando una boccetta di Aspirina. Ora io non farò ironia su questa cosa, perché magari boh 200 aspirine insieme ti ammazzano davvero.
Comunque, alla fine ieri Melania ha ottenuto che l'ex marito osservi un ordine di restrizione, e vaffanculo.
Io voglio dire, le donne non si toccano neanche con un fiore e le Spice Girls nemmeno col pensiero, quindi in galera e buttiamo la chiave grazie.

Oh ma John Cena ancora campa? E comunque questo a centosedici anni riesce ancora a inginocchiarsi, metteteci una pezza.